Mito 14351 punti

The Beatles

La storia dei Beatles abbraccia sette anni: dal 1962 al 1969, anno dello scoglimento del gruppo. Il nome Beatles non significa niente di preciso, ma l'assonanza con la parola inglese beetle, che significa "scarafaggio", fa si che in Italia i quattro musicisti vengano chiamati "scarafaggi". Il termine Beatles contiene peraltro la parola Beat che significa "pulsazione" e che individua l'elemento base della musica degli anni '60. La formazione storica del gruppo assestatasi dopo una serie di sostituzioni è la seguente:
- John Lennon (voce, chitarra acustica);
- George Harrison (chitarra. solista);
- Paul Mc Cartney (voce, basso);
- Ringo Starr (batteria).
La città di origine dei Beatles è Liverpool: è qui infatti che John, Paul e George si conoscono. John è il vecchio, George è il più giovane. La scuola, il quartiere in cui abitano e la grande passione per la musica li avvicinano e li fanno diventare amici: suonano nelle ore libere dallo studio e iniziano ad esibirsi nei locali da ballo. Nelle prime apparizioni in pubblico accompagnano cantanti famosi, segliendo spesso batteristi diversi. Fanno poi alcune tournée in Germania, dov cominciano a diventare popolari. Il 1962 è l'anno decisivo: i tre infatti incontrano Richard Starkey soprannominato Ringo (da ring, che significa anello, perchè ha l'abitudine di portare parecchi anelli in entrambe le mani). E col nome d'arte di Ringo Starr, Richard diventa il batterista del gruppo. I Beatles adottano un look caratteristico e molto originale: la pettinatura a "caschetto" e un abbigliamento classico ma ricercato. Brian Epstein, impresario del gruppo, si accorge immediatamente che i quattro ragazzi possiedono qualità artistiche eccezionali e cerca di presentarli a diverse case discografiche, finchè la Parlophone firma il loro primo contratto. Nell'ottobre del 1962 viene inciso il 45 giri "Love me do" che raggiunge il vertice delle classifiche. Il gruppo compone a ritmo vertiginoso e moltissime canzoni diventano successi internazionali: I love you, Please please me, Help, Ticket to ride, Day Tripper, Yesterday, Michelle, Girl e innumerevoli altre. Alcuni loro LP, come Rubber soul, Revolver e il disco conosciuto come Disco Bianco (perchè non ha titolo e la copertina è completamente bianca) sono da considerarsi vere e proprie pietre miliari nella storia della musica pop. La popolarità dei quattro scarafaggi diviene così grande che la regina Elisabetta d'Inghilterra conferisce loro, come riconoscimento, il titolo di baronetti. Lo stile dei Beatles è caratteristico e facilmente riconoscibile. La musica è nuova e incontra i gusti delle giovani generazioni: i testi delle prime canzoni sono semplici, parlano per lo più d'amore e la struttura, costituita da strofe e ritornelli,è intonata a melodie orecchiabili e pacevoli da ascoltare. Il canto viene eseguito da una voce solista (John o Paul) con l'accompagnamento delle altre. Gli album Abbey Road e Let it be sono le ultime produzioni del gruppo che si scioglie nel 1969. L'uccisione di John Lennon ad opera di uno squilibrato, nel 1980, ha definitivamente escluso la possibilità di una ricostruzione del quartetto.

Registrati via email