_kia96_ di _kia96_
Ominide 1825 punti

Nabucco

Composto nel 1842 in collaborazione con il librettista Temistocle Solera, il Nabucco è un dramma lirico diviso in quattro atti. Il testo è tratto da un episodio del vecchio testamento in cui si narrano le vicende dell’imperatore babilonese Nabucodonosor, il quale conquistò la città di Gerusalemme rendendo schiavo il popolo ebreo. E’ dunque comprensibile il perchè i patrioti italiani abbiano tanto amato quest'opera: i milanesi, governati dagli austriaci, si identificavano nel popolo ebreo soggiogato dai babilonesi.
Da parte loro gli austriaci erano particolarmente attenti a controllare e vietare tutte le manifestazioni che potessero, in qualche modo, avere un'attinenza con i pensieri rivoluzionari, tanto che a Milano erano proibiti i bis musicali spesso fonte di manifestazioni ostili al regime. Ma, per il Nabucco, a nulla valse questo divieto: la serata della prima al Teatro della Scala di Milano, l'opera scatenò un'autentica esplosione di entusiasmo tanto che gli spettatori, a dispetto della legge, pretesero e ottennero il bis.

Registrati via email