Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Iliade - Morte di Patroclo

Appunto riassuntivo sulla morte di Patroclo. L'episodio è raccontato sin dall'inizio, ovvero dal momento in cui Ettore, aiutato da Apollo, raggiunge l’accampamento acheo e dà fuoco alla nave dei nemici.

E io lo dico a Skuola.net
La morte di Patroclo
Ettore, aiutato da Apollo, raggiunge l’accampamento acheo e dà fuoco alla nave dei nemici, Patroclo piange perché i migliori sono distesi sulle navi nemici, colpiti e feriti, e chiede ad Achille di mandarlo in guerra e di concedergli le sue armi. Achille era ancora deciso a non andare in guerra perché ancora la nave stava andando a fuoco. Dopo continui implori Achille acconsente a patto che, Patroclo gli possa dare onore da parte di tutti gli achei, e appena i nemici si fossero allontanati, non continuasse a fare la guerra senza di lui anche se Zeus non gli desse la vittoria; perché ciò lo renderebbe ancor più privo di onore.
Patroclo si stava preparando per andare in guerra. Se avesse ascoltato il consiglio di Peleo non sarebbe dovuto andare perché avrebbe avuto un destino crudele, la morte. Patroclo andò in guerra, spaventò i nemici e non contento entrò anche lui nella mischia. E qui trovò la morte, ferito prima da un colpo di Apollo poi dal troiano Efuorbo, infine da Ettore, che si impadronisce poi delle armi divine. Achille decise di entrare in guerra per riscattare la morte dell’amico, e chiede alla madre Teti nuove armi divine per rientrare in battaglia. Zeus aveva impedito alle altre divinità di aiutarli in battaglia. Iris però è intervenuta, a favore di Achille, ed è stata attenta a non farsi vedere dagli dei di tutto l’Olimpo. Gli achei erano tristi per la morte di Patroclo e lottavano per impadronirsi del corpo. Dopo una lunga battaglia per impossessarsi del corpo di Patroclo, che ha causato perdite in entrambi gli eserciti, si apre un momento di disperazione e di intimità fra tutti gli Achei. Achille intanto profetizza la propria morte alla città di Troia.
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare