Video-tesina in musica per la maturanda blogger

foto dell' autrice della videotesina
E’ con le note del pianoforte della melodica canzone di Antonello Venditti, Notte prima degli esami, che inizia la presentazione della video tesina di di Ludovica Borzelli, neo maturata del liceo classico San Raffaele di Milano. All’inizio scorrono per qualche secondo immagini in bianco e nero, ma la studentessa milanese racconta - prima di essere colpita da un lungo sbadiglio - di preferire ai testi infiniti degli autori del Novecento l’enciclopedia online di wikipedia.

Poi la video tesina di maturità si colora di tinte originali e l’accompagnamento musicale diventa più allegro e coinvolgente. Va da Eugenio Montale a Gabriele D’Annunzio per la letteratura, mentre per la storia ci sono Adolf Hitler e Benito Mussolini che dettano le loro leggi canticchiando sotto la base della canzone “Il gatto e la volpe” di Edoardo Bennato. Un po’ professoressa un po’ studentessa, Ludovica interpreta questo video di quasi 15 minuti. Pronta per affrontare il suo esame di stato.

Perché hai deciso di fare questo video?
L'idea del video è arrivata mentre lavoravo alla precedente tesina; un pomeriggio, seduta davanti al mio computer e bloccata alla prima pagina del primo capitolo, mi sono resa conto che si trattava di un argomento troppo pesante e noioso, quindi ho pensato: "Se mi annoio io a scriverla, come farà la commissione a non annoiarsi quando la esporrò?". E da lì all'idea di realizzare questo video è stato un attimo. Il mio obiettivo è dimostrare che la cultura può essere transmediale e che anche il liceo classico, checché se ne dica, stimola la creatività.

“Lasciami spiegare le funzioni non le so fare”. Ma tu davvero sei una studentessa così disastrata?
In realtà non così tanto. Come la maggior parte degli studenti ho più difficoltà a studiare alcune materie piuttosto che altre. La mia "bestia nera", se così vogliamo chiamarla, è da sempre fisica.

Ed ecco la video tesina proposta al liceo classico di Milano da Ludovica

Alla fine l’esame è andato bene?
Devo dire che è andato bene! L'unica cosa che mi ha un po' mandata in crisi è stata la versione di Tacito che ho avuto come seconda prova scritta. Ora aspettiamo i risultati.

Di cosa ti occupi nel tuo blog?
Fondamentalmente è un angolino del web nel quale parlo di tutto quello che mi va e posso esprimere la mia vena ironico-sarcastica.

Il segreto della tua popolarità sul web e quale consiglio daresti alle tue coetanee che vogliono aprirsi uno spazio su internet?
In realtà non saprei, non mi definirei nemmeno "popolare". Per quanto riguarda i consigli da dare alle mie coetanee, direi a tutte di non cambiare mai loro stesse per uniformarsi alla massa, ma anzi di fare sempre ciò che ritengono giusto e le rende felici.

Serena Santoli

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta