Seconda prova maturità 2015 costruzioni, ambiente e territorio

 foto di simulazione seconda prova costruzioni ambiente territorio

Pubblicata dal Ministero dell'Istruzione la simulazione tracce seconda prova maturità 2015 per Istituto tecnico, indirizzo costruzioni, ambiente e territorio. Ecco come esercitarvi in vista della maturità 2015 con la seconda prova maturità redatta direttamente dal Miur.

Il candidato svolga la prima parte della prova e risponda a due tra i quesiti proposti nella seconda parte.

PRIMA PARTE SIMULAZIONE SECONDA PROVA COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

In una vasta area pianeggiante si desidera realizzare un’opera edilizia con la finalità di creare un luogo di aggregazione per gli abitanti in cui la vita culturale e sociale si possano organicamente integrare.
Partendo da questa considerazione, il candidato proponga una idea-progetto che orienti le scelte di utilizzazione del lotto verso la valorizzazione delle relazioni sociali e la qualità della vita ed in questo contesto sviluppi uno dei seguenti temi:


    - Progetto di un centro sociale ricreativo per anziani composto da:
    - Ingresso/atrio/informazioni e servizi igienici per il pubblico
    - locale/i per Direzione/Segreteria con servizi igienici per il personale
    - Sala TV
    - Spazio a disposizione per giochi sedentari
    - Spazio polifunzionale di incontro per attività varie
    - Sala lettura
    - Bar/caffetteria con possibilità di estensione all’aperto nelle stagioni opportune
    - Nello spazio aperto dovranno collocarsi almeno 2 campi da bocce (18x4)
    - Progetto di un centro culturale composto da:
    - Ingresso/atrio e servizi igienici per il pubblico
    - Zona amministrazione con servizi igienici per il personale
    - Sala lettura con scaffali a giorno:
    - Sala audiovisivi
    - Sala riunioni/conferenze
    - Piccola caffetteria con affaccio esterno
    - All’esterno si dovrà prevedere uno spazio progettato per spettacoli all’aperto.

Il candidato fissi a suo giudizio il contesto ambientale, l’estensione del lotto (con relativa conformazione, orientamento ed eventuale dislivello), l’indice di fabbricabilità fondiaria ed ogni altro dato da lui ritenuto necessario oppure utile per la redazione del progetto (tipo di struttura, tipo di copertura etc).
Si richiede al candidato di illustrare la propria soluzione progettuale con piante, almeno un prospetto ed una sezione significativa ricorrendo alle scale di rappresentazione che riterrà più opportune. Gli elaborati dovranno comunque essere tali da consentire di leggere con chiarezza impianto distributivo e schema strutturale.

SECONDA PARTE SIMULAZIONE SECONDA PROVA COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

Il candidato dovrà sviluppare almeno due dei seguenti quesiti:


    1) Ipotizzando di costruire l’opera progettata attraverso l’esecuzione di un appalto, il candidato predisponga il documento con il quale si quantificano i materiali da utilizzare per la sua realizzazione.

    2) Il candidato fornisca indicazioni sulle scelte strutturali adottate con annotazioni anche schematiche sulle procedure di calcolo per il dimensionamento/verifica di un elemento strutturale presente nella idea-progetto.

    3) Il candidato delinei l’epoca e lo stile architettonico dell’opera indicata schematicamente in figura, indicandone gli elementi principali e la corrispondenza sulla figura stessa.

 foto di simulazione seconda prova costruzioni ambiente territorio fig.1


    4) Il candidato definisca i principali parametri urbanistici applicati alla progettazione.

DATA, DURATA E STRUMENTI SECONDA PROVA COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO - Il giorno della seconda prova costruzioni, ambiente e territoio è previsto per il prossimo 18 Giugno 2015. I maturandi avranno a disposizione 8 ore. L’elaborato scritto-grafico potrà essere redatto a mano libera, con l’ausilio di righe e squadre, oppure con l’ausilio del CAD (o programmi di grafica computerizzata equivalenti), ma comunque eseguito in scala. È consentito l’uso del manuale del geometra, di manuali tecnici e di calcolatrice non programmabile.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta