Prima prova Maturità 2016: 10 cose che devi ricordarti

Maturità 2015: 10 cosa da fare per l'esame

Domani 22 giugno inizia la maturità. Una schiera di studenti da tutte le parti d'Italia affronteranno il temutissimo esame di maturità 2016. Ma siete sicuri al 100% di conoscere e sapere alla perfezione tutte le regole da seguire? Non stiamo parlando solo di cosa portare all'esame per la prima prova di maturità per svolgere uno dei temi delle possibili tracce maturità 2016, ci riferiamo anche ad alcune buon regole di comportamento, prima di arrivare al fatidico giorno della prima prova maturita 2016. Ragazzi, mettete l'ansia da parte, noi di Skuola.net siamo qui proprio per aiutarvi, ecco le 10 cose da fare per l'esame.

10. Portatevi una penna

Ricordate di portare una penna e anche una di ricambio non si sa mai. Non sarebbe certo il massimo sedervi tra i banchi per sostenere la prima prova senza avere l'unico oggetto necessario per svolgere la traccia

9. Lasciate a casa i fogli protocollo

Ricordate che per svolgere la prima prova dell'esame non è necessario portarsi i fogli da casa. Per regolamento infatti i fogli di protocollo verranno forniti durante la prova, dovrete infatti usare soltanto quelli con il timbro. Ne avrete uno per la bella e uno per la brutta.

8. Non dimenticate il dizionario

Sinonimi e contrari sono i migliori amici del tema di italiano. Il tototracce vi ha fatto impazzire, vi ha tolto tanto tempo, però non dovete scordare che oltre all'argomento dovete essere capaci di svilupparlo come si deve, per questo motivo portate il vocabolario per non avere nessun dubbio alla prima prova nel tema di attualità.

7. Portatevi la carta di identità o la patente

L'esame di Stato è un momento ufficiale, e non solo l'ennesima interrogazione con i prof, o il compito in classe. E' una situazione molto formale dove vi sarà richiesta precisione e maturità appunto. Per identificarvi avrete bisogno perciò di una documento di identità valido. Controllate se lo avete messo in borsa.

6. Bevete un litro di acqua

Idratatevi, è molto importante anche seguire una corretta alimentazione. Bere acqua in questo periodo, in cui fa molto caldo, vi tornerà utile. Acqua, acqua, acqua, avere la giusta idratazione vi farà evitare stupidi errori di grammatica.

5. Mettete nello zaino una merendina o delle caramelle

Il calo di zuccheri è la minaccia che incombe su tutti i maturandi. Mentre state svolgendo la traccia, ad un certo punto potrebbe capitare il giramento di testa, portate quindi un dolcetto che vi farà schizzare gli zuccheri alle stelle e vi farà ripartire alla grande.

4. Arrivate puntuali

Mettete duecento sveglie se avete problemi a svegliarvi. Il giorno dell'esame dovrete arrivare almeno entro le 8. Arrivando in anticipo potrete rendervi conto di tutto quello che succede intorno a voi, e vi metterete a sedere per la prova con meno ansia.

3. Vestitevi comodi

L’abito fa il monaco? Nì. Di certo sapersi presentare aiuta, ma poi è ciò che siamo e ciò che sappiamo a fare la differenza, senza troppe costruzioni e senza “bluffare”. Questo è ciò che consiglia Massimo Roascio, professionista nell’ambito delle risorse umane, che ha lavorato nella direzione personale di Fiat, Telecom e Alitalia e che oggi è Senior Consultant presso The European House - Ambrosetti. Di sicuro è uno che di colloqui ne sa qualcosa.

2. Andate a dormire presto

Evitate di fare le ore piccole. Essere riposati è un buon modo per essere lucidi e freschi davanti il foglio della prima prova. Se proprio non volete dormire allora passate la notte con noi nella videochat Notte prima degli esami, vi accompagneremo con i consigli mgliori sulla maturità, in compagnia di grandi ospiti e vip del mondo dello spettacolo

1. Guarda assolutamente il video tutorial sul come affrontare gli esami di maturità

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta