Tracce di Maturità: ecco la verità


Ogni anno migliaia di studenti credono che sia possibile conoscere le tracce di Maturità in anticipo, cioè prima dell'apertura delle buste. E purtroppo sono disposti a credere a chiunque. Anche a quei buontemponi che diffondono tracce simili in tutto a quelle ministeriali, tranne che nel contenuto: come non ricordare un sito bestiale che nel 2010 diffuse finte tracce Ministeriali nelle quali si annunciava D'Annunzio come autore per l'analisi del testo? Peccato che uscì Primo Levi. Per evitare di farvi perdere tempo dietro agli scherzi, Skuola.net ha deciso di mandare il suo inviato speciale, il celebre regista Rya Ino, all'interno del Ministero della Pubblica Istruzione, intervistando coloro che davvero conoscono le tracce.

ISPETTORE FAVINI - L'Ispettore Favini è l'uomo che sussurrava alle tracce: è l'unico in Italia che, insieme al Ministro, conosce i testi di tutte le prove proposte alla Maturità. Ci ha rivelato che sono preparate con molti mesi d'anticipo, quindi è da escludere l'attualità stretta dal Totoesame. Inoltre vengono conservate nei server del Ministero, superprotette da password complicatissime che solo lui conosce, quindi non vi aspettate che il vostro parente che lavora in viale Trastevere possa portarne a casa una copia. La garanzia della sua riservatezza: non è mai stato annullato un esame di Maturità a causa di una fuga di notizie.

Guarda l'intervista completa all'Ispettore Favini di Flavia Amabile - La Stampa

TRACCE A PROVA DI HACKER - Come tutti sanno, quest'anno le tracce saranno trasmesse alle scuole in forma telematica e non più attraverso il plico cartaceo consegnato dai Carabinieri la mattina delle prove. Sarà possibile intercettare un file pdf da codificare con il contenuto delle prove? Assolutamente no. Emanuele Fidora, responsabile area informatica del MIUR, ci spiega che le tracce vengono trasmesse mediante un'applicazione installata nei pc delle scuole. La volevate anche sull'App Store? Anche potendo accedere all'applicazione, per leggere le tracce è necessario possedere due lunghissime e complicatissime password: una è in possesso delle scuole, l'altra è dentro la scrivania del Ministro. E rimarrà lì fino alle 8.30 del giorno degli scritti, quando la comunicherà alle scuole e darà il via all'Esame di Stato.

VERITA' SULLE TRACCE - Insomma non c'è speranza di conoscere le tracce di Maturità in anticipo, tutto ciò che si può fare è provare a immaginare cosa verrà proposto, e questo è il gioco del Totoesame. Diffidate quindi dalle imitazioni...

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta