Tesina terza media sul Secondo Novecento

Tesina terza media sul Secondo Novecento. Tesina terza media collegamenti: la Guerra fredda, la guerra fredda e lo sport, il neorealismo, la canzone Russian di Sting.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 14
  • 26-06-2013
E io lo dico a Skuola.net

Sintesi Tesina terza media sul Secondo Novecento
.

La seguente tesina di terza media ha come obiettivo quello di analizzare il Secondo Novecento e gli eventi principali che l'hanno attraversato. Il mondo, dopo la Seconda guerra mondiale, è profondamente cambiato. Cambia anche la carta geopolitica mondiale che dà vita ad un sistema definito "bipolare". L’Europa è divisa in due: Europa occidentale, influenzata dagli Stati Uniti e l’Europa orientale, nella sfera d’influenza dell’Unione Sovietica. Le due superpotenze, sono portatrici di due visioni ideologiche diverse, quella americana legata al modello di democrazia liberale, quella sovietica sostenitrice del comunismo basato sul partito unico che nazionalizza la proprietà privata.
In ambito letterario viene analizzata la corrente letteraria neorealista, così come anche in Arte, dove viene preso in esame lo stile di pittura di Guttuso. Tra gli altri argomenti della tesina, vi sono: l'energia elettrica e la centrale nucleare in Tecnologia; le armi nucleari in Scienze, the cold war in inglese; in Musica viene presentata la canzone di Sting, Russian; in spagnolo la Guerra civile che ha colpito la Spagna; in Cittadinanza, l'ONU e infine in Educazione fisica la tesina prende in analisi il rapporto tra guerra fredda e sport.

Collegamenti
Tesina terza media sul Secondo Novecento

Storia - La guerra fredda.
Letteratura - Il Neorealismo: Elsa Morante - La Storia.
Arte - Il Neorealismo: Renato Guttuso - I funerali di Togliatti.
Tecnologia - L'energia elettrica e la centrale nucleare.
Scienze - Le armi nucleari.
Inglese - The Cold War.
Musica - Sting: Russians.
Spagnolo - La guerra civile.
Cittadinanza - L'ONU.
Educazione Fisica - La guerra fredda e lo sport.

Registrati via email
In evidenza