Satira - Tesina

Tesina di maturità per Liceo Classico sulla Satira. Argomenti della tesina: Leopardi, Seneca, Luciano di Samosata, Orwell.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 3
  • 29-06-2015
E io lo dico a Skuola.net

Introduzione Satira - Tesina

Ho scelto la satira come argomento della mia tesina di maturità perché la satira è un genere che non conosce limiti. Il vero satirico colpisce la vittima ma sa coinvolgere con intelligenza anche se stesso senza paura, anzi con generosità, talvolta con piacere.
La satira è etica, non è l’insulto gratuito, non si fossilizza sui dettagli contraddittori o semplicemente ridicoli dei potenti o della società, ma semina dubbi, smaschera ipocrisie, attacca i pregiudizi, mette in discussione le convinzioni, esprime attraverso il παίζειν piccole verità o giudizi carichi di valenza morale, caratteristica ribadita anche dalla Corte di Cassazione, che pochi anni fa si è pronunciata sul problema (soprattutto televisivo) “Che cosa è satira?”:

«Si intende per satira quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di "castigare ridendo mores", ovvero di presentare alla pubblica opinione aspetti criticabili o esecrabili di persone, al fine di ottenere, mediante il riso suscitato, un esito finale di carattere etico, correttivo cioè verso il bene.»

Corte di Cassazione, sentenza 9246, 2006

Più in particolare, questa tesina ha la pretesa di spiegare l'essenza del genere satirico, prendendo in considerazione due dei suoi aspetti fondamentali: la satira politica e la satira sotto il segno del “serio-comico”. Per trattare questi argomenti ho scelto gli autori a mio giudizio più rappresentativi ed originali, con un'analisi del loro operato e l'esemplificazione delle tematiche attraverso le opere più significative.

Collegamenti

Satira - Tesina

Italiano:

Leopardi, Operette Morali

Latino:

Seneca, Apokolokyntosis

Greco:

Luciano di Samosata

Inglese:

George Orwell, 1984

Registrati via email
In evidenza