Paure che affliggono l'uomo - Tesina per Liceo classico

Tesina per Liceo classico che riguarda le paure che affliggono l'uomo durante il suo percorso vitale attraverso anche l'aiuto di alcuni passi tratti dall'Agricola di Tacito, dalla Medea di Euripide e da Myricae di Pascoli

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 39
  • 03-07-2012
E io lo dico a Skuola.net

Latino: un confronto tra Curzio Rufo e i protagonisti di un brano tratto dall’Agricola di Tacito;

Greco: una riflessione personale sulle contraddizioni che arrovellano l’animo del personaggio euripideo Medea;

Italiano: un rifugio dal mondo violento e traumatico della realtà esterna ---> “il nido” pascoliano;

Storia: una riflessione sul clima di tensione nel periodo della guerra fredda per la paura di una possibile nuova guerra, sulla “red scare” e sull’instabilità politica di quegli stessi anni in Italia con particolare attenzione al Terrorismo;

Filosofia: le nostre scelte condizionano il nostro percorso vitale è lecito averne paura. Sᴓren Kierkegaard argomenta su due scelte che conducono l’uomo a due tipi di vita differenti: Vita estetica & Vita
etica;

Scienze: la forze della natura non possono essere fermate dall’uomo ---> terremoti e vulcanesimo;

Fisica: il campo magnetico

Registrati via email
In evidenza