Contaminazione ambientale da Cromo esavalente, tesina

Tesina per Istituto tecnico industriale statale sulla contaminazione ambientale da Cromo esavalente. Argomenti tesina: speciazione del cromo nel suolo e nelle acque, il biorisanamento e fattori limitanti.

Allegati
Questo appunto contiene 1 file allegato

Questo download è disponibile soltanto per gli utenti registrati.
Dimensione: 208 kB, scaricato 3 volte

E io lo dico a Skuola.net

Introduzione Contaminazione ambientale da Cromo esavalente, tesina


La presente tesina di maturità tratta la contaminazione ambientale da Cromo esavalente, o Cr(VI), che si è rivelato un problema preoccupante a causa della forte mobilità nell’ambiente di questo inquinante estremamente tossico e cancerogeno. Seguendo questo filo conduttore vengono approfondite in una prima parte le modalità previste per la determinazione chimica della concentrazione di questa sostanza nelle matrici suolo e acqua, conoscendo i valori limite stabiliti per legge; in seguito si illustrano i metodi di bonifica dei siti inquinati, con particolare attenzione alle modalità di biorisanamento e ai fattori che ne condizionano la fattibilità. Nella seconda parte si discute dell’impiego di un ceppo batterico, Pseudomonas corrugata, in opere di bonifica biologica del cromo esavalente, soffermandosi sulle capacità di resistenza e di versatilità metabolica di questo microrganismo. La tesina permette il collegamento con le varie materie scolastiche.

Collegamenti

Contaminazione ambientale da Cromo esavalente, tesina


Chimica Analitica: Speciazione del cromo nel suolo e nelle acque.
Biologia: Biorisanamento e fattori limitanti.
Biochimica: Importazione del cromato nella cellula, meccanismi di resistenza e riduzione da parte di Pseudomonas corrugata.
Registrati via email
In evidenza