Bambini attraverso il tempo

Viaggio tra sogno e realtà nell'Italia Unita: nascita della letteratura per l'infanzia.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 3859
  • 26-06-2008
E io lo dico a Skuola.net

Introduzione
• Attualità: Tema dell’infanzia abbandonata e Fabbrica del Sorriso
• Definizione del Sintagma “letteratura per l’infanzia”
Storia
• Attenzione dello Stato per l’Educazione (famosa frase di C. D’Azeglio)
- varie questioni (istituzionale, finanziaria, veneta, romana, meridionale)
- legge casati 1859
- legge Coppino 1870
- legge Orlando 1904
- legge Daneo – Credano 1911
Lavoro minorile
Italiano
• Diffusione del romanzo e tre motivazioni
Positivismo, Naturalismo e influenza romanzieri europei ( in particolare Balzac, Dickens, Zola, Flaubert, Dostoievskij, Tolstoj)
• “Pinocchio” e “Cuore”
Greco
Evoluzione dell’epigramma
• Anite
• Generale interessamento dell’età Ellenistica per le categorie sociali inferiori
Latino
• Fedro
- unico scrittore di nascita non libera e primo ad introdurre la favola in Italia
- ridimensionamenti e mutilazioni a scopi didattici del suo corpus di favole
- stile e contenuti
- intento dell’autore
Filosofia
• Rousseau
- studi pedagogici (famosa frase: “Non abbiamo bisogno di buoni politici, ma di buoni cittadini”)
- 1762 “Emilio”
• Approfondimento: “Perché educare?”
- educare per far emergere la verità
- educare per modellare l’allievo
Astronomia
Italo Calvino e le “Cosmicomiche” 1964 (in particolare “La distanza dalla Luna”)
• Trattazione del tema scientifico dell’allontanamento della Luna dalla Terra e perdita di energia dovuta alle maree
Inglese
• Dickens
- new genre of novel
- denunciation of Industrialization’s effects and Victorian School
- Attention to childhood
- Paternalistic and moral solutions
- Opposition between Fancy and Fact
Matematica
• “Il mago dei Numeri” (in particolare la serie dei quadrati dei numeri naturali)

Registrati via email
In evidenza