Agricoltura conservativa, tesina

Tesina di maturità per Istituto tecnico agrario sull'applicazione pratica dell’agricoltura conservativa. Argomenti tesina maturità: la seconda rivoluzione industriale e nuove tecniche in agricoltura, Verga, ecc...

Allegati
Questo appunto contiene 1 file allegato

Questo download è disponibile soltanto per gli utenti registrati.
Dimensione: 13424 kB, scaricato 1 volte

E io lo dico a Skuola.net

Introduzione Agricoltura conservativa, tesina

Questa tesina di maturità per istituto tecnico agrario descrive un progetto relativo all'agricoltura conservativa. La realizzazione del progetto “Agricoltura conservativa” commissionato dall’azienda Nutri1, il cui scopo è: effettuare prove relative alla germinabilità.
Gli obiettivi del progetto sono: determinare la qualità del fieno prodotto, la produzione del miscuglio preso in esame. Le procedure di attuazione sono iniziate con i sopralluoghi dei professori nell’azienda dell’istituto per identificare il sito più adatto al progetto. In seguito è stata effettuata la programmazione delle lavorazioni atte a consentire la preparazione di un corretto letto di semina. Dopo le lavorazioni sono stati effettuati i calcoli inerenti la quantità di concime (calcoli presenti nella parte ottava, inerente la tecnica colturale) da fornire alla coltura. Gli alunni hanno successivamente realizzato le operazioni di squadratura del campo e successiva collocazione delle tre tesi in cui verranno eseguite le prove del miscuglio. Gli studenti hanno programmato sopralluoghi in campo ogni due giorni, al fine di seguire al meglio l’andamento della coltura e verificarne eventuali criticità. Lo scopo del progetto è iniziare un regime di agricoltura conservativa, che attui le tecniche tipiche di questa tipologia di agricoltura sostenibile. Queste tecniche sono: - Lavorazione ridotta; - Minima lavorazione; - Vertical tillage, per rompere croste e compattamenti superficiali; - Strip tillage, cioè lavorazione a strisce; - No tillage; - Decompattamento; - Cover crop. I benefici ambientali dell’agricoltura conservativa sono: - Sequestro di CO2 dall’atmosfera; - Mitigazione dei gas climalteranti (legati al fatto che si utilizzano meno le macchine agricole per le operazioni colturali, andando a sfruttare l’azione naturale delle colture utilizzate nel creare un terreno il più idoneo possibile alle successive colture); - Risparmio di combustibili fossili; - Controllo dell’erosione; - Maggiore biodiversità; - Migliore regolazione dei cicli idrologici e dei nutrienti (miglior filtrazione dell’acqua); - Miglioramento della fertilità.

Collegamenti

Agricoltura conservativa, tesina

Storia - La seconda rivoluzione industriale e nuove tecniche in agricoltura.
Italiano - Verga.
Inglese - Farming techniques.
Produzioni animali - La nutrizione animale (il foraggio).
Produzioni vegetali - Le foraggere.
Genio rurale - Geolocalizzazione di stabili agricoli e campi agricoli.
Estimo - Creazione di un business plan (costi colturali).
Gestione dell'ambiente e del territorio - L'agricoltura conservativa.
Biotecnologie agrarie - La biodiversità in agricoltura.

Registrati via email
In evidenza