100 giorni alla Maturità!


-100 alla maturità! A partire da oggi sono proprio un centinaio i giorni che ci separano dalla maturità. Giorni che vivremo insieme, momento per momento, visto che Skuola.net da 8 anni vi prepara ed aiuta a superare gli Esami di Stato! In realtà, a seconda di come si conta, i 100 giorni potrebbero cadere anche domani. Ma poco importa, ci siamo comunque!

LE REAZIONI - Una ricorrenza che gli studenti vivono nei modi più disparati: c'è chi prende di petto la situazione e inizia a studiare a più non posso, chi ignora tutto e tutti e non vuole sentirne parlare fino alla fine, e chi invece cerca di godersi appieno gli ultimi momenti di libertà, magari con feste o gite. In ogni caso non si può rimanere: il "mostro" che bisogna sconfiggere per diventare adulti si sta avvicinando. E gli studenti, come dei novelli cavalieri, decidono di esorcizzarlo nella maniera più adatta alla propria personalità. Gli ansiosi, appunti, cercheranno conforto nel mattone (inteso nei libri da studiare...). I più "sboroni" faranno finta che non esista, fino a circa 10 giorni prima dell'esame, quando cominceranno a studiare notte e giorno, giorno e notte. Nel mezzo, come al solito, ci saranno moltissimi studenti che cercheranno sia di studiare che di svagarsi in questi tre mesi abbondanti che ci separano dalla Maturità.

PER UN PUGNO DI EURO - La tendenza più marcata, come da tradizione, sembra quella della "grande fuga": racimolati un po' di fondi di parte per un viaggetto con gli amici, giusto qualche giorno per fuggire dalla routine e schiarirsi le idee prima di buttarsi a capofitto nel primo degli esami che non finiscono mai. Il denaro? Non può essere totalmente di tasca propria, ma va rigorosamente "richiesto in prestito" ai passanti per le strade. In questi giorni capiterà di vedere, per le città italiane, torme di studenti alle prese con l'accattonaggio... Anche questi sono i 100 giorni!

RITI PROPIZIATORI - Sempre secondo la tradizione, ogni città e ogni scuola ha i suoi riti propiziatori. Il più famoso viene da Pisa: il rituale "tocco della lucertolina" di Piazza dei Miracoli.
Per chi non lo sapesse, si tratta di una lucertola scolpita sul Duomo e che, secondo la tradizione, toccata garantirebbe il lasciapassare per la Maturità. L'usanza è talmente diffusa che, per evitare danneggiamenti, in questi giorni il fortunato rettile viene transennato!

Per questi sfortunati, saranno possibili riti alternativi come fare cento giri di un edificio, salire cento scalini (anche in ginocchio), dare cento baci o cento strette di mano a chiunque. Molto diffusa è anche la gita al mare tutti insieme appassionatamente: il bagnasciuga diventa una sorta di pagella virtuale, dove si scrive il voto desiderato e che, come tale, viene inesorabilmente cancellato dalle onde.

LE GUIDE DI SKUOLA.NET - E non manca, ovviamente, chi ha già preparato un dettagliatissimo programma di ripasso per l'esame.
Anche in questo caso, veniamo in vostro aiuto: su Skuola.net esiste una ricca sezione Maturità, con tesine, percorsi, prove svolte degli anni precedenti, ma soprattutto le Guide di Skuola.net. Un vademecum che ogni studente che vuole superare la maturità dovrebbe leggere, frutto della nostra quasi decennale esperienza...

E voi, come state vivendo il conto alla rovescia finale? State già studiando o pensate al divertimento? Avete dei particolari riti propiziatori per far sì che vada tutto bene? Raccontateci commentando l'articolo!

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta