Uscita materie maturità 2017: come prepararsi a qualsiasi sorpresa

francesca_fortini
Di francesca_fortini

Come affrontare l'esame di maturità 2014

Oggi? Domani? La prossima settimana? Ancora non lo sappiamo. Quel che è certo è che da un momento all'altro potremmo conoscere le materie maturità 2017 della seconda prova dell'esame di Stato del 22 giugno prossimo per i vari indirizzi. Noi di Skuola vi stiamo accompagnando passo passo in questi giorni di ansia e trepidazione, in attesa di scoprire il vostro destino, fornendovi tutti gli aggiornamenti e le informazioni sull'uscita delle materie di maturità. A seconda di quale sia la scelta del Ministero, ovviamente, il metodo di studio da utilizzare per affrontare la vostra maturità 2017 dovrà essere ragionato e ripensato, per questo Skuola ha pensato di suggerirvi alcuni trucchi indispensabili.

Vuoi rimanere sempre aggiornato? Iscriviti al nostro gruppo Maturità - Io ce la posso fare

Materie maturità 2017: e se la prima prova è interna?


Come non abbiamo mancato di farvi notare. Negli ultimi anni, il Miur ha sempre seguito la linea dell'alternanza, tranne per la maturità 2015, quando alcuni prof di seconda prova sono stati interni e altri esterni a seconda dei diversi indirizzi. E come fare se il prof sarà interno e durante il vostro percorso scolastico, non avete mai avuto un buon rapporto con lui? Il nostro consiglio è quello di cominciare a mantenere un profilo più basso: mancano ancora 4 mesi alla maturità 2017 e dovrete sfruttarli al massimo per ingraziarvi colui che tanto avete odiato. Sicuramente se ne accorgerà e non vi renderà la vita facile, ma vedrete che poi, in sede d'esame, apprezzerà i vostri sforzi e vi ripagherà. Non sarà forse piacevole per voi, ma l'Esame di Stato è come una guerra e bisogna sfruttare tutte le armi che abbiamo a disposizione.

Materie maturità 2017: uno sconosciuto in seconda prova


Ciò che preoccupa molti maturandi è il caso di commissari esterni alla seconda prova dell'esame di Stato. Cosa succederà se che colui che giudicherà il nostro scritto sarà un perfetto sconosciuto? Tra l'ultima settimana di maggio e la prima di giugno avrete la fortuna di conoscere anche i nomi commissari esterni maturità 2017 e, da quel momento, potrete mettere in gioco tutte le vostre capacità, informatiche e non, per saperne il più possibile. Secondo Skuola.net, comunque, l'importante è semplicemente che facciate del vostro meglio.

Materie maturità 2017: e in caso contrario?


E se anche quest'anno il Miur decidesse di confondere le acque e non seguire la logica dell'alternanza nella scelta dei commissari esterni maturità 2017? In questo caso dovreste approcciarvi alla prima e alla seconda prova con uno spirito del tutto diverso. Il vostro prof di seconda prova lo conoscete bene, sapete quali sono i suoi criteri di giudizio, quindi potrete tentare di assecondarlo. Allo stesso modo, però, ricordatevi che lui conosce bene voi e non è detto che apprezzi un vostro cambio di linea dell'ultimo minuto. Quindi, anche in questa situazione, il trucco adatto è quello di tentare di migliorare i vostri rapporti in questi mesi che vi separano dall'esame senza cambiare troppo nello stile e nella forma. Per quanto riguarda la prima prova, un commissario esterno maturità 2017 potrebbe rivelarsi anche un'alternativa migliore: non vi conosce e quindi non potrà essere troppo pretenzioso. La traccia infatti, soprattutto per quanto riguarda la tipologia A, non permette molta libertà di interpretazione, quindi un commissario esterno maturità 2017 in prima prova che non conosce i metodi dei vostri prof e le vostre abitudini scolastiche, cercherà di non mettervi troppo in difficoltà. O almeno ce lo auguriamo.

Keep calm e...affronta l'esame


Ricordatevi che l'esame di maturità è una sfida, sì, ma non una tortura, e questo i professori lo sanno bene. Conoscono le vostre ansie e preoccupazioni, sono stati studenti a loro volta e hanno dovuto affrontare lo stesso scoglio che ora dovete affrontare voi. Perciò, in vista dell'uscita delle materie maturità 2017 tenete bene a mente il consiglio più importante: mantenete la calma e pensate che la maturità è solo un piccolissimo passo in avanti nella vostra crescita personale.

Commenti
Skuola | TV
Non perdere l'ultima puntata della stagione!

Anche la Skuola Tv va in vacanza. Mercoledì prossimo infatti, ci sarà l'ultima puntata...tranquillo perchè dopo l'estate torneremo!

28 giugno 2017 ore 16:30

Segui la diretta