Maturità 2017: materie esterne, è effetto copia-incolla

Maturità senza grossi colpi di scena quella del 2017. Scelta di nuovo Matematica per lo scientifico, mentre per il classico è stata rispettata la regola dell'alternanza e ci sarà Latino al secondo scritto.
Lo spauracchio di Fisica, quindi, smette di tormentare i maturandi scientifici per la seconda prova, ma torna a colpire tra le materie di competenza dei commissari esterni.
Tuttavia, ad eccezione di questa piccola "sorpresa", le liste delle materie esterne sono quasi identiche a quelle dello scorso anno, e comprendono di nuovo Italiano e la lingua straniera.

Maturità 2017: effetto copia-incolla


Skuola.net ha esaminato le materie esterne scelte dal Miur per tutti gli indirizzi: come accennato, si ripete la situazione del 2016 per quanto riguarda lo scritto di Italiano, materia di competenza dei commissari esterni. Oltre a Italiano, per tutti gli indirizzi torna la Lingua Straniera affidata al commissario esterno: stessa musica del 2016.
Solo la terza materia esterna dà qualche sorpresa, con Fisica che torna a colpire al linguistico, allo scientifico e al liceo musicale e coreutico, facendo disperare molti maturandi. Matematica sarà invece la variabile che toccherà al liceo delle scienze umane e il liceo classico. Anche nei tecnici e nei professionali, lo schema è lo stesso: se le prime due materie scelte per gli esterni sono italiano e lingua straniera, la terza materia è l'elemento di novità rispetto allo scorso anno.

Commenti
Skuola | TV
Non perdere l'ultima puntata della stagione!

Anche la Skuola Tv va in vacanza. Mercoledì prossimo infatti, ci sarà l'ultima puntata...tranquillo perchè dopo l'estate torneremo!

28 giugno 2017 ore 16:30

Segui la diretta