10 cose che non dimenticherai dei tuoi 100 giorni

10 cose che non dimenticherai dei tuoi 100 giorni

100 giorni alla maturità: quante emozioni! Da un lato la paura dell'esame che si avvicina, dall'altro l'entusiasmo della festa o del viaggio da organizzare con tutti i compagni di casse. E poi, come la mettiamo con la malinconia dell'ultimo anno? Sono gli ultimi mesi da passare tutti insieme, prima che le strade si dividano. Eccohttp://www.skuola.net/maturita/cento-giorni/]100 giorni alla maturità[/url] sono così importanti per gli studenti: non solo per onorare le tradizioni e sperare in una buona stella durante l'esame, ma anche per vivere momenti indimenticabili con i nostri amici di classe. Ed ecco che come per magia ciò che per 5 lunghi anni sarebbe stato impensabile succede proprio davanti ai vostri occhi: ecco 10 cose dei vostri 100 giorni che non dimenticherete mai.


10. La rivelazione del secchione

Ve lo ricordate così: nascosto dietro un libro con gli occhiali spessi, con l'aria da saputello mentre lo pregate di farvi copiare il compito in classe. Eppure qualche bel voto lo dovete proprio a lui, l'immancabile secchione della classe. Ve lo sareste mai aspettato che, proprio durante i 100 giorni, tirasse fuori il meglio di sè? Balla, canta, chiacchiera con tutti e tenta improbabili approcci con le ragazze...probabile che abbia esagerato con la birra per la prima volta nella sua vita? Probabilmente si.

9. La giustificazione improbabile

Che sia una scampagnata, un viaggio o una festa, di certo il 14 marzo, data dei 100 giorni alla maturità, non si andrà a scuola. La cosa più bella? Non dovrete inventare alcuna scusa oppure, meglio ancora, ne potrete inventare di stupende da immortalare per sempre sul libretto delle giustificazioni. Chi può dirvi nulla? La firma è vostra....sempre che abbiate compiuto i fatidici 18.

8. Il panico collettivo

Siamo nel clou della festa. Ma non può mancare chi pronuncerà la fatidica frase: "vi rendete conto? Mancano solo 100 giorni....". E così arriva immancabile il momento del panico collettivo, con tanto di pianto isterico e abbracci consolatori. Non vi preoccupate, anche se lì per lì vi sembrerà solo una cosa tanto tanto brutta, sappiate che vi rimarrà un tenero ricordo. Ma solo quando tutto sarà finito.

7. Il momento amarcord

E dopo lo sfogo, arriva il momento dei ricordi. 5 anni sono lunghi da vivere insieme, e ogni classe ha la sua top ten di episodi entrati nella leggenda. Dite la verità, sono i vostri prof ad essere i protagonisti nella maggior parte dei casi. Forse un giorno vi mancheranno!

6. Dormire tutti insieme

A chi ha deciso di festeggiare i 100 giorni organizzando un viaggio di classe, capiterà di passare la notte insieme a tutti i compagni. Si, è vero, anche andando in gita può esservi capitato di riunirvi tutti quanti in una stanza, ma sempre facendo attenzione che non vi beccassero i prof. Invece stavolta potrete parlare, parlare, parlare tutta la notte appiccicati teste contro teste e piedi contro piedi nei vostri sacco a pelo.

5. La colonna sonora

La canzone dei 100 giorni che rimarrà per sempre nei vostri cuori: c'è sempre quel brano che qualcuno comincia a canticchiare e che, a poco a poco, entra nella testa di tutta la classe. E se all'inizio probabilmente odierete questo motivetto, una volta tornati a casa vi tornerà in mente. E vi torneranno in mente anche i 100 giorni, quando meno ve lo aspettate, tra anni e anni, quando lo risentirete in radio o per strada. A quel punto potrete scegliere se sorridere o mettervi a piangere istericamente spaventando i passanti.

4. Gli immancabili scherzi

Non possono mancare gli scherzi durante i 100 giorni! Certo, perché finchè non supererete la maturità nessuno può ancora dirvi che siete troppo maturi per farli. E quindi, via con il dentifricio nelle scarpe, i selfie con chi si addormenta in pose imbarazzanti, le gomme da masticare nei capelli e quant'altro. Non potrete dimenticare questi momenti, soprattutto se capiterà a voi!

3. Il treno dei desideri

Per i 100 giorni alla maturità il treno è il vostro alleato più importante: che vogliate fare un viaggio o una scampagnata, sarà nei corridoi del vagone che vi accamperete per un confortevole viaggio verso la vostra meta. Ma sapete una cosa? Sono i 100 giorni alla maturità anche per tutti i maturandi d'Italia! Quasi 500mila. E tutti prenderanno il treno!

2. Il bacio del più carino della classe

Avete una cotta dal primo superiore? Finalmente avrete l' occasione imperdibile di baciare il vostro compagno di classe preferito. I 100 giorni sono un momento magico da sfruttare per dichiararsi o per provare il tutto e per tutto: in bocca al lupo! Se tutto andrà per il meglio, sarà il bacio che rimarrà per sempre nel vostro cuore.

1. E' tutto gratis

Tutto questo, per di più....gratis! Eh già, perchè tradizione vuole che i 100 giorni vengano gentilmente finanziati da generose donazioni. Avete costruito la vostra scatola e raccolto abbastanza soldini per i vostri festeggiamenti? Benissimo: allora tutti questi ricordi saranno ancora più felici!

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
'Ghost in the Shell' scopri il film in anteprima

Nella prossima puntata parleremo di 'Ghost in the Shell' l'attesissimo film con Scarlett Johansson in uscita a fine marzo. Se vuoi conoscere in anteprima le curiosità legate alla pellicola allora segui la Skuola Tv!

29 marzo 2017 ore 16:30

Segui la diretta