Ominide 492 punti

Il triangolo

Triangolo: è un insieme di punti del piano costituito da una poligonale chiusa di tre lati e dai suoi punti interni.

Bisettrice (relativa a un vertice): è il segmento di bisettrice di un angolo che congiunge il vertice con il lato opposto.

Mediana (relativa a un lato): è il segmento che ha per estremi il punto medio del lato e il vertice opposto a quel lato.

Altezza (relativa a un lato): è il segmento che, partendo dal vertice opposto al lato, incontra il lato stesso o il suo prolungamento formando con esso due angoli retti.

Primo criterio di congruenza dei triangoli: se due triangoli hanno ordinatamente congruenti due lati e l'angolo fra essi compreso, allora sono congruenti.

Secondo criterio di congruenza dei triangoli: se due triangoli hanno ordinatamente congruenti un lato e i due angoli fra esso adiacenti, allora sono congruenti.

Terzo criterio di congruenza dei triangoli: se due triangoli hanno ordinatamente congruenti i tre lati, allora sono congruenti.

Postulati di appartenenza della retta: 1- per due punti distinti di un piano passa una e una sola retta; 2- su una retta ci sono almeno due punti; 3- per ogni retta di un piano esiste almeno un punto, nel piano, che non le appartiene.

Postulati di appartenenza al piano: 1- per tre punti non allineati passa uno e un solo piano; 2- fissati due punti in un piano, la retta passante per i due punti giace interamente sul piano.

Registrati via email