Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Lucia (2) - Personaggi Promessi Sposi

Appunto sulla figura di Lucia Mondella nei promessi Sposi di Alessandro Manzoni

E io lo dico a Skuola.net
Lucia Mondella
Lucia era una giovane ragazza contadina, modesta e abbastanza bella, lei era la futura sposa di Renzo; conservava, inoltre, tutte le caratteristiche che la rendevano membro del mondo rurale.
Il giorno del matrimonio era vestita in un modo particolare, tipico del milanese. La ragazza, umile tanto che si faceva scudo alla faccia col gomito, era sorridente, aveva lunghi e neri sopraccigli e dello stesso colore erano anche i suoi capelli, spartiti sopra la fronte, con una bianca e sottile “riga”, i quali si riavvolgevano poi dietro il capo in molteplici cerchi di trecce, trapassati da lunghi spilli d’argento. Portava un bel busto di broccato a fiori, con le maniche separate e allacciate da bei nastri: una corta gonnella di “filaticcio di seta”, a pieghe fitte e minute, due calze vermiglie e due pianelle a ricami anch’esse di seta. Un suo particolare atteggiamento che si può notare quando Renzo le comunica che non si possono sposare a causa di Don Rodrigo, è l’arrossire ed il tremare. Oltre all’ornamento particolare del giorno delle nozze, “Lucia aveva quello d’una modesta bellezza, rilevato allora e accresciuto dalle varie affezioni che le si dipingevano sul viso: una gioia temperata da un turbamento leggero, quel placido accoramento che si mostra di quando in quando sul volto della sposa che le dà un carattere particolare”.
Registrati via email
Skuola University Tour 2014