Manzoni e il Romanticismo

Il romanticismo è un movimento culturale, tra i più importanti, con il quale si entra nell'era moderna.All'inizio si diffonde in Inghilterra e Germania e per 50 anni sarà il movimento che coinvolge l'Europa.
In Italia il romanticismo sarà più moderato in confronto alle altre nazioni, a causa della sua cultura classica latina e l'attacamento degli italiani alle tradizioni culturali cioè i sistemi metrici.
Prima di questo movimento c'era l'Illuminismo, dove tutto era spiegato scientificamente. Il '700 fu il secolo della ragione, dell'ateismo. Gli illuministi misero in discussione il potere illimitato del re e le monarchie assolute, volevano demolire i privilegi feudali, togliere la classe nobile, eliminare le monarchie assolute per introdurre il Parlamento. Così fecero una rivoluzione, la quale sfuggi di mano causando un bagno di sangue. I giovani romantici iniziarono ad accorgersi che se la ragione ha condotto ad uno spargimento di sangue questa non portava alla felicità, così iniziarono a riscoprire i sentimenti e si lasciano condurre dalle passioni. Non seguono la ragione ma il cuore.

In Italia Manzoni e Leopardi furono i massimi esponenti del Romanticismo. Vissero nel Risorgimento dove cercavano di liberarsi dagli stranieri. I due poeti iniziarono a pensare al concetto di nazione.
Per un romantico i poeti dovevano scrivere poesie su se stessi. Infatti, essi iniziarono a prendere più libertà abolendo alcune regole classiche.
Nel romanticismo i temi più presenti sono:l'esplorazione per l'irrazionale, il sogno, il delirio, la follia, il superamento dei limiti, esotismo, esaltazione dell'infanzia, inferiorità di fronte all'universo, nazionalismo e la religiosità.
Manzoni è uno scrittore dell'800, insieme a Leopardi è il maggior esponente del romanticismo.
Manzoni scrisse i Promessi Sposi, alcune opere teatrali e poesie. Egli è influenzato dal romanticismo ma anche dall'illuminismo. Aderisce in maniera moderata scrivendo un racconto inventato (I promessi sposi), ma ambientato in un luogo del 1600 realmente esistito.

Registrati via email