Sapiens Sapiens 3690 punti

Pirandello, Luigi - Il giuoco delle parti di Pirandello

AUTORE: LUIGI PIRANDELLO,
TITOLO: Il giuoco delle parti,
DATA DI COMPOSIZIONE: 1918.
GENERE:Tragedia, commedia.

Personaggi:
Leone Gala, Silia (sua moglie), Guido Venanzi, il dottor Spiga, Filippo (detto Socrate, servo di Leone Gala), Barelli, il marchesino Miglioriti, tre signori ubriachi, Clara (cameriera di Silia), Signori e Signore dei piani di sotto e di sopra.

TRAMA
Silia e Leone sono separati ma non legalmente per evitare lo scandalo e Silia ha come amante Guido. Una sera, mentre si trovava sola con Guido, viene disturbata da degli uomini ubriachi: tre signori e il marchesino Miglioriti. Essi la scambiano per una prostituta di nome Pepita che abita al piano sopra e la trattano quindi da tale; Silia, però, sta al gioco e rinchiude Guido (contro la sua volontà) nel salotto. Ad un certo punto Clara avvisa dell’accaduto i vicini che accorrono e difendono Silia, che nel frattempo ha voltato faccia ai quattro. Silia organizza (per essere ripagata del torto subito) un duello mortale del marchesino Miglioriti con il marito perché non presente e non avendola, quindi, difesa.

Il marito, che nel frattempo era a casa con Filippo, viene informato della cosa ma rimane totalmente indifferente. Si cercano i due testimoni: Guido Venanzi e Barelli; viene avvisato il medico: il dottor Spiga. Il mattino del duello arrivano tutti e anche Silia, giunta per dare l’estremo saluto al marito (di cui però desiderava la morte), e lo trovano ancora a letto. Leone li informa che il vero sfidante al suo posto è Guido che, nonostante presente in quella serata a casa di Silia, non aveva fatto nulla per salvarla e di ciò Miglioriti se n’era accorto. Quindi Miglioriti ce l’aveva con Guido, non con Leone. Come previsto, essendo Miglioriti una delle lame più taglienti della città, Guido viene ucciso e Silia è disperata e pensa a quanto sia stata sciocca imbrogliare in tal modo il marito per poi perdere il dolce amante. Leone esulta e, giustamente, prende in giro la moglie.

Registrati via email