blakman di blakman
VIP 9176 punti

Locandiera

La locandiera, scritta in italiano nel 1753, e` una delle commedie di Goldoni più conosciute e rappresentate. La protagonista è Mirandolina, una donna giovane e intrapredente, proprietaria di una locanda a Firenze. Consapevole del suo fascino, spiritosa e sicura di se, ama essere corteggiata. Tra gli ospiti della locanda, pero, il cavaliere di Ripafratta, che dice di odiare le donne, sembra insensibile al suo fascino e per di piu si diverte a canzonare un conte e un marchese gia innamorati di lei. Per Mirandolina e` una sfida e la giovane donna decide di far cadere il cavaliere nella sua trappola d`amore. Con sottile intelligenza e astuzia ci riuscirà, ma quando il cavaliere e` oramai "cotto, stracotto e biscottato", si fa beffe di lui e con un finale a sorpresa sposa Fabrizio, un giovane cameriere della locanda,cui era promessa da tempo. Mirandolina e` il simbolo della bellezza, della grazia e del fascino femminile, ma allo stesso tempo riassume in se i valori della borghesia: il piacere di vivere con un pizzico di ironia e di umorismo, il gusto della libertà, la moderazione, l`intraprendenza, la concretezza e il buon senso.

Registrati via email