Titolo: Ivanhoe
Autore: Walter Scott
Casa editrice: Biblioteca Universale Rizzoli
Riassunto: Wamba e Gurth incontrano per strada il prete Aymer e Brian de Bois Guilbert,ai quali indicano la strada per la casa del loro signore, Cedric il Sassone. Durante il banchetto Brian si innamora di Lady Rowena, pupilla di Cedric,ansiosa di conoscere gli ultimi avvenimenti in Terra Santa. Altre persone sono arrivate per cercare una casa,fra queste Isacco, proveniente da York e lo stesso Ivanhoe travestito. Pochi giorni dopo si svolge ad Ashby il torneo annuale, dove sono presenti tutti i nobili, lo stesso principe Giovanni e gran parte della popolazione. Il primo giorno vince un misterioso cavaliere che elegge “regina della sfida” Rowena; questo viene chiamato "diseredato" che risulta vincitore anche della seconda giornata, grazie all’aiuto del Cavaliere del Lucchetto, altro cavaliere misterioso. Tuttavia, durante la premiazione del torneo, sotto l'ordine del re, il vincitore è costretto a svelare la vera identità: è Wilfredo di Ivanhoe e, ferito, sparisce facendosi portar via da Isacco e da sua figlia Rebecca. Dopo il termine del torneo, durante il quale Lockley viene eletto miglior arciere, Cedric, Rowena e Athlestane, promesso fidanzato di Rowena, accompagnati dalla loro corte, ritornano alle loro case; lungo la strada incontrano Isacco, Rebecca e Ivanhoe travestito ferito e permettono loro di viaggiare sotto la loro difesa. Questa però non è sufficiente a proteggerli dagli uomini di Front De Beuf, che travestiti da banditi, li catturano e li portano nel castello di Front De Beuf. Soltanto Gurth e Wamba riescono a fuggire e, dopo aver incontrato Locksley e i veri banditi, organizzano un assalto al castello con vari uomini, tra i quali il Cavaliere del Lucchetto, che aveva trovato ospitalità da quest’ultimo. Lo scopo della cattura era Lady Romena, contesa da Ivanhoe, da Athlestane (ben visto da Cedric perché era sassone) e da De Bracy, fedele al principe Giovanni e che spera di ottenerla col rapimento. Intanto Brian è stato colpito dalla bellezza di Rebecca. Le due ragazze vengono prese dai rispettivi pretendenti, ma loro, di animo forte, li disilludono di poter far di loro delle facili vittime, minacciando anche di uccidersi. Isacco, rinchiuso in una prigione, rifiuta di pagare il riscatto per la sua liberazione. Cedric viene liberato da Wamba, che si introduce nel castello sotto spoglie religiose, cedute poi a Cedric permettendogli di uscire. Quando i rapitori si accorgono di essere circondati dal piccolo esercito di Locksley, propongono ad Athlestane la libertà, in cambio dell’armistizio, ma quest'ultimo rifiuta di andarsene senza Rowena, che considera sua promessa sposa,e Wamba, che ha rischiato la vita per salvare Cedric. Rebecca, intanto, si è innamorata di Ivanhoe. Durante l’assalto Front De Beuf viene ferito mortalmente, mentre Cedric, il Cavaliere Nero, Locksley e gli altri sconfiggono gli assediati; De Bracy viene catturato, Athlestane viene ucciso da Bois Guilbert che scappa portando con sé Rebecca, il Cavaliere nero libera Ivanhoe e, convinto del pentimento di De Bracy, gli rende la libertà, Isacco viene portato all’accampamento come prigioniero, ma Locksley non infierisce su di lui perché un tempo era stato aiutato dalla figlia; il prete Aymer viene usato come mediatore per il riscatto di Rebecca, dopo aver stabilito i riscatti per i due prigionieri. De Bracy comunica la vera identità del Cavaliere Nero al principe Giovanni, il quale ordina un’imboscata affidando l’esecuzione a Waldemaro Fitzurse. Riccardo viene salvato dagli uomini di Locksley e rivela di essere Riccardo Cuor di Leone, mentre Locksley d’essere Robin Hood. Raggiunto da Ivanhoe, Riccardo parte verso il castello di Cedric; in quanto normanno non ottiene da questi il rispetto dovuto,ma in compenso riesce a riconciliare padre e figlio. All’improvviso compare Athlestane che racconta di essere stato solo stordito dal colpo e di essere stato prigioniero di alcuni monaci che aspiravano alla sua eredità. Cedric esulta pensando che Athlestane sia il vero pretendente al trono ed il promesso sposo di Rowena, ma Athlestane rinuncia al trono e alla mano di lei in favore di re Riccardo e di Ivanhoe. Ivanhoe e Riccardo corrono in aiuto di Rebecca, che prima era stata portata nella casa dei Templari da Bois Guilbert, che tentava di farne la sua amante. Rebecca viene accusata di essere una strega e, dopo un impreciso processo, viene condannata a morte. Rebecca si appella al giudizio delle armi ed elegge suo difensore Ivanhoe, mentre l’Ordine dev’essere difeso da Brian, che ha cercato fino all’ultimo di fuggire con lei. Ivanhoe uccide Brian e libera Rebecca. I fedeli del principe Giovanni fuggono, mentre re Riccardo, generoso verso suo fratello, lo rispedisce dalla madre. Ivanhoe sposa Rowena e Rebecca parte col padre per la Spagna, dove sperano di trovare meno ostilità verso la loro razza.

COMMENTI PERSONALI: Per quanto mi riguarda è un libro con una trama molto bella e avvincente, ambientato in periodo, che, secondo me, è perfetto per la storia di questo libro.

Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email