sbardy di sbardy
Admin 22784 punti

Riassunto di Cime Tempestose di Emily Brontë

romanzo di Emily Bronte, Cime tempestose

Trama di Cime tempestose

Il romanzo Cime tempestose descrive la storia d'amore tra Heatcliff e Catherine.
Un diabolico patto d'amore lega i due protagonisti, Heatcliff e Catherine, un patto forte piu' della morte.
Cresciuti fianco a fianco, nella Tempestosa (la loro tenuta), questi due ragazzi hanno condiviso le stesse esperienze e gli stessi sentimenti, pure se in modo diverso.
Lei come figlia di un padre, che straziato dal dolore per la morte della moglie, è ormai diventato un alcolista, e lui, un trovatello raccolto per caso in un giorno di tempesta, sempre maltrattato e umiliato.
Il loro amore è piu' simile a quelle amicizie che nascono come germogli per diventare dei bellissimi fiori.

Ma qualche cosa deve accadere: Catherine, attirata dalla vita aristocratica si recherà alla Grange, le tenuta dei vicini per quelche tempo, per sposare infine Edgar Linton.
Sullo sfondo delle campagne inglesi di Grimmerton vediamo passare molti anni in cui Heatcliff sparisce. Il suo ritorno è trionfante :è ricco, dall'aspetto signorile e dal passato oscuro.
Torna alla Tempestosa con un piano ben preciso: ritrovare Catherine e riuscire ad appropiarsi della tenuta del patrigno per poterle stare vicino.
Purtroppo Catherine morirà mentre darà alla luce la piccola Cathy. La reazione di Heatcliff è angosciante. Maledice l'amata, affermando che la morte non le darà pace, affinchè egli possa averla ancora vicina.
La vicenda ora assume una piega drammatica. Heatcliff fà di tutto per rendere la vita difficle agli altri.
Sposa la sorella di Edgar, Isabella, per il solo piacere di farlo soffrire e la tortura in modo così brutale da farla fuggire a Londra, dove nascerà il piccolo Linton.
Gli anni trascorrono veloci, il figlio di Isabella, una volta cresciuto, cagionevole di salute e viziato, deve recarsi a vivere col padre che ne fa strumento delle sue manipolazioni.
Questi sposerà Cathy, figlia di Catherine, ragazza dal cuore gentile, molto legata al padre il quale è ormai in punto di morte; in tal modo erediterà la tenuta dei linton e compirà la sua vendetta.
I suoi piani procedono come è suo volere: Cathy soffre la morte del padre e,abbandonata anche dal marito, morto a causa del suo debole stato fisico, trascorre i suoi giorni segregata nella Tempestosa, e le è vietato inoltre di avvicinarsi al padrone (il quale odia la sua somiglianza con l'amata).
Ma a questo punto Cathy comincia a provare interesse per Hadely, suo cugino, il quale, molto prima, aveva tentato di avvicinare la ragazza ma, non riuscendovi, a causa del suo stato di ignoranza e degradazione, era stao offeso e umiliato.
Alla fine comunque i due giovani riusciranno a comprendersi ed amarsi senza essere ostacolati da Heatcliff. Questi infatti si lascerà morire lentamente, accompagnato da turbe di pazzia.

Commento di Cime tempestose

In Cime tempestose, la governante, Ellen Dean, detta Nelly, narra, oltre a tutta la vicenda, anche che qualche volta, dei giovani contadinelli raccontano di aver visto dei fantasmi camminare mano nella mano per il bosco.
Il narratore di primo grado è comunque il signor Lockwood che,incuriosito da alcune stranezze accadute durante una visita alla Tempestosa, chiede alla anziana governante di narragli come si sono svolti i fatti nel passato.
La narrazione è un continuo flashback orientato dalla convinzione che l'odio di Heatcliff proviene da molto lontano.
Ed è proprio questo odio che lega i personaggi fra loro contro di lui ed è l'amore per Catherine che lo avvicina così tanto a lei anche dopo la morte.
Questo romanzo può esse considerato singolare, per la sua trama contorta e i messaggi che contiene, molto lontani dalla nostra mentalitò, ma il modo scorrevole in cui è stato scritto e questa sua rarità di contenuti non può che renderlo interessante ad un pubblico a cui piace questo genere di narrazione.
Nel romanzo Cime tempestose di Emily Bronte non mancano colpi di scena, forti sensazioni, sentimenti appassionati. Probabilmente la vita solitaria nella brughiera ha ispirato in tal senso l'autrice. Quasi tutta la storia e' raccontata da Nelly Dean, la governante di Heatcliff e Catherine, Il linguaggio e', a volte, crudo e riesce a coinvolgere il lettore, che si immedesima nei personaggi. Una caratteristica particolare da notare e' che la scrittrice ha attribuito delle caratteristiche femminili, quali la dolcezza e la delicatezza, a molti dei personaggi maschili, per dimostrare che tali caratteristiche sono comuni a uomini e donne. A me "Cime tempestose" e' piaciuto perche' mi ha coinvolto, facendomi quasi credere di essere uno dei personaggi.

Registrati via email