Ominide 50 punti

Lo strano caso del dottor Jekyll e mr.Hyde

lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde è un romanzo scritto da Robert Luois Stevenson nel 1886. fa parte della collana “i grandi romanzi” del corriere della sera

presentazione dell'autore
Robert Louis Stevenson nasce ad Edimburgo il 13novembre 1850. il padre è ingegnere e la madre figlia di un predicatore. entrambi sono profondamente religiosi. fin dall'inizio lo scrittore deve fare i conti con una salute cagionevole, e non va d'accordo con il padre. nel 1866 si ammala di tubercolosi. è ancora un ragazzo, ma dimostra un grande interesse per la letteratura. abbandona gli studi di ingegneria e quelli giuridici. nel 1880 sposa Fanny Osbourne . gira l'Europa in lungo e in largo. tre anni dopo arriva il successo con la pubblicazione de “l'isola del tesoro”. ma scrive anche, favole poesie, racconti di viaggio. nel 1886, lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde lo consacra come grande romanziere poi, il trasferimento a New York. muore nel 1894 nell'isola di Upolu, nell'arcipelago delle Samoa.

ambientazione
il racconto è ambientato tra il 1860 e il 1880 circa nella città di Londra. La storia dura poco più di un anno... le vicende principali si svolgono soprattutto di notte.

trama
il romanzo ha inizio in una strada cittadina, dove l'avvocato Utterson si fa raccontare dal cugino Enfield un brutto episodio che coinvolge l'inquietante persona di edward hyde. La cosa che rende irrequieto Utterosn è il fatto che Hyde è un protetto del dottor Jekyll, famoso medico e amico dell'avvocato.
Utterson sospetta che il malvagio Hyde stia ricattando Jekyll per avere la sua eredità. Così si mette a indagare. Ha un colloquio quindi con Jekyll, il quale è tranquillo e sicuro di liberarsi di Hyde in qualsiasi istante. In seguito, viene attribuito il delitto di un famoso politico a Hyde. Jekyll afferma quindi che Hyde non si sarebbe fatto più vedere, e che la questione è quindi chiusa. Successivamente, però, il medico si chiude per molto tempo nel suo laboratorio, senza contatti con il mondo esterno. Allora Poole(il domestico del dottore) chiama in aiuto utterson. I due una sera sfondano la porta del laboratorio, e trovano il cadavere di Hyde giacente con i vestiti di Jekyll. Una lettera di Jekyll insieme a un'altra del dottor Lanyon, chiarisce la misteriosa vicenda: Jekyll e Hyde erano la stessa persona, poiché Jekyll aveva scoperto una droga in grado di trasformare il proprio aspetto e la sua mentalità, diventando così il piccolo e malvagio Hyde. La parte malvagia, però, aveva preso il sopravvento, e il dottore fu costretto al suicidio.

personaggi
L'avvocato Utterson è il protagonista del racconto. Molto curioso, coraggioso, spinto dall'amicizia per il dottor Jekyll, per questo si preoccupa del dottore e inizia a indagare. é molto astuto e professionale nel suo lavoro.
Enfield, è un amico di Utterson, è lui che “rivela” ad Utterson l'esistenza del signor Hyde.
Hyde: è la parte malvagia di Jekyll, che alla fine prende il sopravvento sulla parte buona. Molto basso di statura, brutto e cattivo di aspetto. è l'antagonista.
Jekyll è un dottore molto amico di utterson. con una pozione riesce a far uscire la sua parte malvagia, creando Hyde. è molto alto: questo tradirà Hyde che non riuscirà a camuffarsi nel dottore per la grandezza degli abiti del dottore.
Lanyon, dottore amico di jekyll. si separa da lui dopo aver scoperto la sua doppia personalità.
Poole è il domestico di jekyll, si accorge dei cambiamenti nel comportamento del suo padrone. così chiama in aiuto utterson.

temi
il tema principale del romanzo è la solitudine dei personaggi, di conseguenza viene la droga, allusa come una sostanza in grado di moltiplicare le personalità dei personaggi.

commento
questo breve romanzo mi è piaciuto molto. è avvolto nel mistero fino alla fine. il ritmo è incalzante. non si capisce bene la situazione fino al finale. Esso è a sorpresa, sconvolgente, impensabile, insomma nello stile dei libri gialli. quello che non mi è piaciuto, è il fatto che alla fine non viene raccontata la reazione di Utetrosn e Poole alla lettera di Jekyll.

Registrati via email