Ominide 101 punti

Scheda di Lettura


Titolo: Bianca come il latte rossa come il sangue
Autore: Alessandro D’Avenia
Cenni biografici: Nato a Palermo il 2 maggio 1977, dopo il liceo classico frequenta l’università ‘La Sapienza’ di Roma, con l’indirizzo lettere classiche. Insegna poi al liceo greco e latino. Il suo primo capolavoro è stato ‘Bianca come il latte rossa come il sangue’, seguito da ‘Cose che nessuno sa’, pubblicato nel 2011.
Anno pubblicazione: 2010
Spiegazione del titolo: Il bianco è il colore che terrorizza Leo, è il colore del silenzio, il colore del nulla, ed è anche il colore del sangue di Beatrice. Il rosso invece è il colore del sangue, dell’amore, della passione, del coraggio, il rossosangue.
Trama: Il romanzo narra le vicende di due ragazzi, Leo e Beatrice. Leo è follemente innamorato di Beatrice e lei lo scoprirà solo un attimo prima di morire. Beatrice è una ragazza misteriosa, non sempre si presenta a scuola, e Leo inizia a preoccuparsi. Lui scopre che Beatrice è malata di leucemia e che un rimedio è donarle sangue. Le dona un po’ del suo sangue, ma questo non cambia la situazione. Le invia messaggi, ma Beatrice non risponde. Mentre le sta portano una lettera d’amore con il suo bat-cinquantino si schianta e finisce in ospedale, e quella lettera Beatrice non la vedrà mai. Silvia, è un’amica speciale per Leo. Studiano insieme quasi tutti i pomeriggi. Leo fa conoscenza con la madre di Beatrice e negli ultimi periodi va spesso a casa di Beatrice per continuare a scrivere le lettere a Dio, che lei purtroppo non ha più la forza di scrivere. Per ringraziarlo lei gli regala il suo diario. Beatrice muore e Leo è disperato. Grazie all’aiuto di Silvia però, che scopre solo alla fine essere innamorata di lui, riesce a guardare avanti, a riprendersi e a pensare che Beatrice con i suoi capelli rossi è felice in cielo.
Personaggi: Leo è un tipico sedicenne, ama la musica, il calcio e una ragazza, Beatrice. Beatrice è una ragazza misteriosa, ha i capelli rossi ed una pelle chiara. I due frequentano la stessa scuola, il liceo classico, ma sono in classi differenti. Niko è il migliore amico di Leo, giocano a calcio nella stessa squadra nel torneo scolastico, e loro sono ‘i Pirati’.
Silvia è un’amica di Leo, studiano spesso insieme e passano tanto tempo a parlare di Beatrice, e non solo. Silvia è innamorata di Leo, lui ripete spesso: se potessi amarla l’amerei, è così perfetta, mi riesce a capire sempre, ma io amo Beatrice.
Ambientazione: il racconto è ambientato a scuola, in ospedale, a casa di Leo, a casa si Silvia, di Beatrice, per un attimo anche in chiesa, al parco sulla panchina rossa vicino al fiume.
Tematiche: Le tematiche trattate sono l’amore, l’amicizia, la scuola, la crescita e il rapporto con i genitori, con i professori, con Dio e con le malattie.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email