Ominide 50 punti

COME AVREI VOLUTO CHE FINISSE IL LIBRO...

Venerdì 4 agosto 1945
Cara Kitty,

E’ un anno che non ti scrivo, ma la mia vita ha avuto una svolta storica!!!!!!
Devi sapere che l’ultima volta che ti ho scritto stavo per rimetterci la pelle, insieme ai miei famigliari, perché stavamo per essere catturati dalle SS, ma probabilmente in cielo c’è qualcuno che ci vuole bene e così l’auto con le guardie è stata colpita da una bomba. In seguito le truppe francesi, inglesi e americane sono riuscite ad infiltrarsi qui nella sede delle SS tedesche e ad uccidere tutti quei maledetti nazisti che ci hanno obbligato a nasconderci per sopravvivere.
Nei giorni successivi il nostro paese è stato liberato completamente, infatti, ti sto scrivendo mentre faccio merenda con un bel panino.
Non credi anche tu che ciò che mi è successo è un miracolo???
Ad ogni modo ti chiedo scusa se non ti ho raccontato quello che ho fatto per un anno, ma il tempo è decisamente volato. Ti ricordi di Peter? Adesso siamo insieme e andiamo sempre in giro insieme; da soli o con i nostri amici e ci divertiamo tantissimo.
Sono felicissima di poter di nuovo correre liberamente, invece di stare chiusa nell’alloggio segreto.
Ora devo lasciarti, ma ti prometto che domani ti darò altre notizie.
Tua Anne

Registrati via email