Ominide 152 punti

"Amante di Gramigna" di Giovanni Verga

Autore: Giovanni Verga
Titolo: L’amante di Gramigna (vita dei campi)
Data di composizione: 1880
Genere: novella

1: Struttura del testo

A: la fabula e l’intreccio: coincidono, tranne quando è ricordato il ferimento di Gramigna. È presente quindi un flash-back.
Fabula:
-Descrizione di Gramigna.
-Descrizione di Peppa.
-Incontro dei due amanti e loro relazione.
-[quote][/quote]I due si separano per sempre.

B: Sistema dei personaggi

La protagonista della novella è Peppa. È un personaggio a tutto tondo, dinamico perché cambia all’interno della vicenda. Dopo l’incontro con Gramigna peggiora notevolmente di carattere, diventando dura, indifferente e testarda. Riguardo all’aspetto subisce un improvviso imbruttimento.

I personaggi secondari:
Gramigna: è un brigante, non corrisponde dell’amore di Peppa.
La madre di Peppa: ama sua figlia e si prende cura di lei e di suo figlio fino alla fine.
La gente del paese: disprezza Peppa e ha compassione per la madre.
Compare Finu "Candela di sego": è innamorato ma non corrisposto di Peppa.

C: Spazio e tempo

I luoghi sono ben definiti e reali (Lungo il Simeto, Licodia, Palagonia). Si tratta dei luoghi rurali dell’Italia meridionale. Sono presenti luoghi interni (la casa di Peppa e il villaggio) ed esterni (burrone, forteto).
La descrizione dei luoghi è generica ed effettuata direttamente dal narratore.
La vicenda è ambientata dopo l’unità d’Italia, circa, quando ha vissuto l’autore.

2: Narratore

- Il narratore coincide con l’autore.
- La narrazione avviene in terza persona.
- Il narratore è estraneo alla vicenda e si limita a registrare i fatti senza esprimere valutazioni personali, seguendo il canone del Verismo.

Registrati via email