Genius 5605 punti

Catullo - Parole scritte nel vento

In questa poesia il topos letterario è sempre quello della falsità delle promesse dell’amante. Ma in questo caso Catullo è già disincantato e ha capito che Lesbia mente irrimediabilmente. Dal componimento traspare il fatto che Catullo ormai è rassegnato. Interessante è l’analisi della parabola pessimistica. Il testo si distingue per una brevitas che mette in risalto la verità a cui il poeta è venuto a conoscenza. C’è un iperbato e le allitterazioni della /n/ e della /m/ nel primo verso. Il verbo dicit assume una posizione di rilievo e viene citato tre volte: si tratta di una ripetizione voluta per ribadire il concetto chiave del componimento.

Registrati via email