Sapiens 656 punti

George Orwell

George Orwell non è il vero nome dell'autore,ma lo pseudonimo che egli adottò fin dalla pubblicazione dei suoi primi lavori. Il vero nome di George Orwell è Eric Arthur Blair era nato nel 1903 a Motihari,in India,allora parte dell'immenso impero coloniale inglese.La famiglia Blair,che apparteneva a quella che l'autore stesso definì con ironia <<la bassa alta-borghesia>>,aveva dato all'impero inglese numerosi funzionari.Il padre di Orwell era un funzionario dei dazi e delle dogane,ed una carriera di questo tipo era stata ipotizzata anche per il giovane Eric/George.Il piccolo Eric/George,a sette anni,venne inviato in Inghilterra per compiere gli studi.La prima esperienza scolastica del futuro scrittore fu infelice e traumatizzante;ne serberà il ricordo in uno scritto del 1947 nel quale attacca duramente persone,istituzioni,metodi di quel particolare sistema scolastico prevaricatore e violento.Il profitto,sempre molto alto,gli permise di accedere al prestigioso ed esclusivo King's College di Eton che frequentò dal 1917 al 1921 e presso il quale fece le sue prime esperienze di scrittore.Completati i corsi a Eton il giovane Orwell, nonostante gli venisse prospettata la possibilità di proseguire gli studi a Oxford o a Cambridge decise di seguire le orme paterne ed entrò a far parte del sistema amministrativo inglese arruolandosi nella polizia coloniale,nella quale presterà servizio fino al 1927.Il congedo dalla polizia coloniale segnò il distacco netto dai progetti iniziali suoi e della famiglia.Una volta tornato in Europa deciso a cavarsela da solo e a divenire uno scrittore, Orwell conobbe la miseria;per sopravvivere fece i mestieri più svariati,lo sguattero,il maestro in piccole scuole private,il commesso.Trascorse questi anni difficili tra Parigi e Londra.Nel 1937 si recò in Spagna e prese parte alla guerra civile tra le file dei repubblicani militando nel Partito Obrero de Unificacion Marxista e poi nel Partito Laburista indipendente inglese che lo affiancava.Ferito gravemente in battaglia,dichiarato fuori legge il P.O.U.M.,Orwell dovette rifugiarsi in Francia.Ritornato in Inghilterra,narrò esperienze e riflessioni sulla guerra civile spagnola in Homage to Catalonia del 1938 nel quale sono contenuti spunti che svilupperà anche nella Fattoria degli animali,il libro che ha scritto.Nel 1949 George Orwell venne ricoverato in ospedale per l'aggravarsi della malattia polmonari di cui soffriva da qualche tempo. Mori pochi mesi dopo, nel gennaio 1950.

Registrati via email