Momode di Momode
Ominide 50 punti

Jonathan Swift

---> Jonathan Swift naque a Dublino da genitori inglesi, il 30 novembre 1667.
---> Lasciò l'Iralnda recandosi in Inghilterra ai tempi della Rivoluzione nel 1668.
---> Iniziò a lavorare per William Temple, successivamente tornò in Irlanda diventando prete anglicano.
---> Swift è considerato il maestro della prosa satirica, ma conosciuto anche per le sue poesie e i suoi saggi.
---> Nel 1720 Swift, Alexander Pope e John Arbuthnoti crearono lo "Scriblerus Club" che era un gruppo dove si discuteva di letterauta, si scrivevano parodie, prendendosi gioco della società.
---> L'uomo visto da Swift è un essere egoista, incapace, corrotto, bramoso di potere e mancante di virtù.
---> Le sue due opere più importanti sono "I viaggi di Gulliver" e "La favola delle botte".
---> Nel "La favola delle botte" troviamo una satira rivolta alla Chiesa.
---> "Gulliver's Travels" è l'opera maggiore ed eterna di Swift. Pue essendo un romanzo estremamente se non eccessivamente satirico è diventato un classico per bambini. Forte è la presenza della vena pessimistica dell'autore.
---> Jonathan Swift muore il 19 ottobre del 1745.

Registrati via email