Ominide 30 punti

Inizi della letteratura greca

Nell’età arcaica, la cultura greca era tramandata oralmente (a voce) tramite gli aedi (cantare, cioè colui che canta le gesta degli eroi). Questa cultura si mantiene per quattro secoli. Poi nel III secolo si trasferisce ad Alessandria D’ Egitto dove c’è una Biblioteca leggendaria [voluta dai Tolomei (dove nascono i piu importanti filosofi) ].


I testi antichi ci pervengono tramite tre fonti:


    1) Tradizione diretta - il testo riproduce in modo originale l’opera;
    2) Tradizione indiretta - citazioni testuali contenute in un altro autore;
    3) Bisanzio - centro culturale e di copiatura dei manoscritti

N:B: I testi vengono copiati in minuscolo e viene introdotta la punteggiatura. Prima venivano scritti in Scriptio Continua. Nel 1453, anno di caduta di Costantinopoli, ci fu un'invasione araba . I filologi fuggono in Europa e in Italia. Arrivano le prime traduzioni di Aristotele.

Materiale scrittorio:


    1) La tavoletta di argilla o legno (usata dagli studenti a scuola);
    2) Il papiro (estremamente abbondante in Egitto);
    3) La pergamena (pelle ovina);

Registrati via email