blakman di blakman
VIP 9176 punti

Epica Francese

Verso la fine del secolo XI le espressioni della letteratura dialettale e popolareggiante che veniva trasmessa oralmente,in quanto considerata inferiore alle opere in latino e non degne, perciò, di essere trascritte,ricevettero in Francia una elaborazione formale; ovvero alcuni autori si impegnarono a sistemare organicamente quanto era sopravvissuto delle leggende. I componimenti che maggiormente attrassero gli scrittori furono le canzoni di gesta, canti celebrativi che si proponevano di esaltare i fatti più significativi della storia nazionale francese.Il termine gesta deriva dal latino "gesta" e significa letteralmente "cose compiute",quindi,fatti nella sua estensione include il concetto di azioni eroiche,guerresche,virtuose.La Francia con la sua storia gloriosa offriva davvero molto materiale storico,che rivestito dell'alone leggendario diede vita a molte opere letterarie;alcune meno note,altre ancora oggi lette e studiate.Per dare un'organicità al materiale epico francese gli studiosi hanno sistemato le opere per affinità e le hanno ragruppate in due grandi cicli:
1. Ciclo Bretone
2. Ciclo Carolingio.

Registrati via email