Alla scoperta del crowdfunding, finanziamento 2.0

francesca_fortini
Di francesca_fortini

 Alla scoperta del crowdfunding, il finanziamento 2.0


Solo qualche anno fa tutto questo sembrava impensabile, ma ormai grazie al world wide web si può fare veramente qualsiasi cosa. Anche cercare in tutto il pianeta dei sostenitori della propria impresa. Così, anche il piccolo panettiere slovacco potrebbe, potenzialmente, partecipare alla creazione dell’idea di un giovane argentino, senza averlo nemmeno mai visto. In che modo? Grazie alla forma di finanziamento più social di tutte: il crowdfunding.

CROWDFUNDING, COS’E’ – Grazie a specifiche piattaforme online dedicate, il crowdfunding, letteralmente “finanziamento collettivo”, non è altro che una planetaria raccolta fondi a sostegno di un’idea, un progetto, un’impresa. Chiunque, in tutto il mondo, se coinvolto, emozionato, interessato al progetto, può partecipare alla sua realizzazione anche con piccolissime cifre, ottenendo in cambio una ricompensa non economica, ma materiale: dal prodotto finito ad un incontro con il creatore, fino ad uno speciale ringraziamento e via dicendo, a seconda della tipologia del progetto finanziato.

COME FUNZIONA – La più famosa piattaforma di crowdfunding si chiama Kickstarter, sito sul quale è possibile promuovere la propria idea creativa di ogni genere, dal prodotto tecnologico all’opera d’arte, passando per il cd musicale da incidere e via dicendo. Ogni progetto ha una specifica durata temporale, entro la quale lo startupper si prefigge di raggiungere un determinato obiettivo economico. Come fare, allora, per convincere potenziali finanziatori in tutto il mondo? Tutto sta nella presentazione: video tutorial, testimonianze, foto, tutto va bene per promuovere la propria idea. A questo punto, anche con una simbolica cifra di 1 dollaro, chiunque può trasformarsi in un sostenitore: Kickstarter congelerà la cifra sul conto corrente e la devolverà al creatore solo nel caso questi raggiunga l’obiettivo precedentemente prefissato.

UN MODERNO BARATTO – Globale, veloce, legato all’emotività. Questo lo spirito del crowdfunding: un moderno baratto che può coinvolgere veramente chiunque si rispecchi almeno un po’ nell’idea proposta o, più semplicemente, abbia voglia di aiutare lo sviluppo di un sogno, di un progetto. Strumento indispensabile, dunque, per quei giovani aspiranti startupper che lo Skuola.net Store University Tour, insieme a Ford e ad AccademiKa, sta incontrando in questi mesi nelle maggiori università italiane.


Scopri tutti i segreti del mondo delle startup visitando la sezione "Come diventare startupper" >>

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta