Ominide 2487 punti

I complementi di quantità

Sotto a definizione generale di complementi di quantità raggruppiamo una serie di complementi che indicano tutti un tipo di quantità: i complementi di peso, di misura ed estenzione, di distanza.

Il complemento di peso
Ho pescato un pesce di tre chili. → quanto pesante? complemento di peso.
Il complemento di peso indica quanto pesa qualcosa o qualcuno.

Il complemento di peso presenta queste caratteristiche:
●è introdotto dalle preposizioni "di" o "su" (quando il peso è approssimativo) quando dipende da un nome, oppure da nessuna preposizione quando è retto da un verbo.
●risponde alle domande "di quale peso?", "quanto pesante?"
●si trova in dipendenza del verbo "pesare" (o i suoi simili) e di nomi o aggettivi di uguale significato.
Misure precise possono essere introdotte da espressioni come "circa, su per giù ecc". Questo complemento può presentarsi anche espresso da avverbi di quantità (molto, poco, troppo ecc.)

- Dopo la dieta peso sui 65 chili.
Il complemento di misura ed estensione
Il muro di cinta è lungo 25 metri. → quanto lungo? complemento di misura ed estensione.
Il complemento di misura ed estensione indica quando misura (in larghezza, lunghezza, altezza, profondità) o quanto è esteso qualcuno o qualcosa.

Il complemento di misura ed estensione presenta queste caratteristiche:
●è introdotto dalla preposizione "di" quando dipende da un nome (come lunghezza, profondità, larghezza, estensione ecc), dale preposizioni "per" e "a" quando dipende da verbi (estendersi, svilupparsi, elevarsi ecc.), dalla preposizione "su" quando esprime una misura approssimativa; non è introdotto da preposizioni quando dipende da un aggettivo.
●Risponde alle domande "quanto lungo\ largo \ alto profondo?", "quanto esteso?
Anche questo complemento può essere espresso da avverbi (molto, poco, troppo, abbastanza)

La proprietà si estende per dieci ettari.
Il complemento di distanza
A due chilometri c'è un bar. a che distanza? complemento di distanza.
Il complemento di distanza può essere espresso tramite avverbi (molto, poco, troppo ecc)
Il complemento di distanza presenta queste caratteristiche:
●può essere introdotto dalle preposizioni "a", "di", "tra" oppure da nessuna preposizione o da locuzioni quali "alla distanza di" o "una distanza di"
●risponde alle domande "quanto distante?", "a che distanza?"
Il complemento di distanza può essere espresso tramite avverbi (molto, poco, troppo ecc)

Mi trovo a una distanza di un chilometro dal centro.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email