Erectus 578 punti

Figure retoriche

Ossimoro: accostamento di parole di significato opposto ( attimo-eterno).
Sinestesia: accostamento di nomi o di aggettivi appartenenti a sfere sensoriali diverse (colore-caldo).
Personificazione: dare alle cose una voce ed un aspetto umano.
Litote: negazione di un concetto opposto.
Iperbole: esagerazione sul piano della quantità.
Sineddoche: trasposizione del significato di un termine ad un altro.
Metonimia: usare al posto di un termine appropriato, un altro legato ad esso da un rapporto di vicinanza.
Metafora: similitudine abbreviata o sottintesa, dove compare solo il termine del confronto.
Similitudine: confronto tra persone, animali o cose.
Allitterazione: accostamento di parole che incominciano allo stesso modo o che presentano sillabe uguali.

Onomatopea: parola originale che serve a riprodurre rispettivamente un suono , un verso o un rumore di persona , animale o cosa.
Enumerazione: sequenza di parole o di espressione.
Enumerazione per polisindeto: per mezzo di congiunzioni.
Enumerazione per asindeto: per mezzo della sola punteggiatura.
Anafora: ripetizione della stessa parola o espressione all'inizio di più versi o frasi.
Antitesi: accostamento di espressioni di significato opposto.
Chiasmo: disposizione incrociata di varie parole, in modo che la seconda risulti disposta al contrario della prima.
Inversione: rovesciamento dell'ordine sintattico normale.
Climax: graduale passaggio da un concetto ad un altro via via più intenso o forte.
Anti climax: disposizione di una serie di concetti o di vocaboli in ordine decrescente per intensità o forza.

Registrati via email