Genius 2113 punti

Foscolo Ugo - vita

Ugo Foscolo è nato nel 1778 a Zacinto isola greca del mar Ionio, che in quell'epoca era sotto il dominio della Repubblica di Venezia. Foscolo sente il fascino delle idee note dalla rivoluzione francese e diviene un convinto sostenitore della politica di Napoleone.
Costretto ad abbandonare Venezia, si trasferisce prima a Milano, poi a Bologna e Firenze, poi di nuovo a Milano. Nel 1808 diventa professore di letteratura all'università di Pavia. Nel 1814 dopo la caduta del regno d'Italia, preferisce allontanarsi da Milano e si rifugia in Svizzera e poi in Inghilterra. Lontano dall'Italia, povero e malato, trova conforto nella figlia Floriana, nata da una breve relazione con una inglese. Muore in un villaggio presso Londra nel 1827. Nel 1871 le sue spoglie vengono portate a Firenze e oggi riposano nella chiesa di S. croce dove sono sepolti molti grandi personaggi della cultura italiana.

Registrati via email