Jiejie di Jiejie
Ominide 13 punti

Protocollo TCP/IP


Per introdurre il concetto di protocolli TCP/IP, dobbiamo prima far riferimento all' Internet Protocol Suite, ovvero un modello di riferimento per lo sviluppo delle reti internet. Da esso derivano due protocolli principali:
- TCP (Transmission Control Protocol): Gestisce il flusso delle informazioni fra due nodi.
- IP (Internet Protocol): Assegna un nome univoco (formato da 4 gruppi di cifre, composti da 8 bit, che sappiamo che equivalgono a 1 byte), per fornire un sistema di indirizzamento dei nodi terminali delle reti.
Prendendo quindi la dicitura di "Protocollo TCP/IP", la cui è caratterizzata da 4 livelli principali:
1) APPLICAZIONE: Comprende tutti i protocolli di alto livello e del dialogo con l'utente.
I protocolli che si possono trovare sono;
- FTP (File Transfer Protocol), occupandosi del trasferimento dei file.
- DNS (Domain Name System), sistema usato in Internet per tradurre i nomi di domini (es: www.skuola.net), in indirizzi della rete (ovvero indirizzi IP).
- NFS (Network File System), protocollo che permettere l'accesso a file memorizzati su un dispositivo remoto (es: hard disk in rete).
- SMTP (Simple Mail Transfer Protocol), amministra le trasmissioni di e-mail in rete.
- Telnet (Terminal Emulation), offre la possibilità di accere da remoto ad un computer.
2) TRASPORTO: Crea una connessione logica tra mittente e destinatario, indipendentemente dalla rete utilizzata, assembrando e segmentando i dati che riceve dal livello di applicazione e inviando al destinatario un segmento alla volta. Sempre nello stesso livello, si occupa di assegnare anche un numero che permette di verificarne la consegna a destinazione.
3) INTERNET: Seleziona il miglior percorso sulla rete per recapitare il messaggio a destinazione, interconnettendo più reti (ovvero passando per più nodi sulla rete), per renderlo funzionante anche in caso di guasti.
Ogni scheda di rete di un computer ha un indirizzo logico (Indirizzo IP), ed è proprio grazie a quest'ultimo che l'Internet Layer riesce a spedire ogni messaggio, ormai convertito in pacchetti, in ogni tipo di rete e in qualsiasi nodo (tramite il protocollo IP), e successivamente tramite un meccanismo di instradamento chiamato "routing" (per mezzo di un dispositivo apposita, il Router), inoltra il pacchetto all'indirizzo finale.
4) RETE: Il funzionamento di questo livello varia da host a host, e da rete a rete, includendo quindi tutte le tecnologie LAN e WAN e tutti i dettagli contenuti nei livelli 1 e 2 del modello OSI.
Registrati via email