Le parole dell'informatica

Account: serve per indicare un insieme di dati o informazioni a cui un determinato utente ha accesso. L'accesso ad un account prende il nome di login, può essere personale o condiviso e necessitò di un nome utente e una password
ADSL: è una sigla che sta per Asymmetric Digital Subscriber Line e che significa linea di abbonamento digitale asimmetrica. Essa permette il collegamento alla rete Internet
Algoritmo:è un procedimento basato sull'esecuzione di determinati passi che permette di arrivare alla soluzione di un problema.
Antivirus: programma che ha la funzione di proteggere i sistemi dai virus della rete.
ASCII: la sigla sta per American Standard Code for Information Interchange e cioè Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni.

Backup: copia dati
Bit: è la più piccola unità di dati in un computer. Il bit può avere solo due valori: 0 o 1
Byte: unità che equivale ad 8 bit
Bios: sigla che sta per Basic Imput Output System. È l'intermediario tra processore e periferiche e ha il compito di verificare, una volta avviato il pc, che ciò che è collegato al processore funzioni correttamente
Browser: programma che permette di navigare nel Web.
Bus: permette alle periferiche di comunicare tra loro
Cache: memoria che serve a salvare alcuni dati di rete e che permette di accedere a quel determinato servizio più facilmente. I dati contenuti nella cache si possono cancellare.
Chat: il termine ha il significato di chiacchierata e permette di dialogare in tempo reale con altri utenti. Vi sono diversi servizi che consentono di fare ciò e che hanno diverse caratteristiche e personalizzazioni
Client: programma che comunica con il Server
CPU: la sigla sta per Central Processing Unit ed è l'unità di elaborazione centrale.
Desktop: cartella speciale che viene visualizzata all'avvio e che contiene diversi strumenti di lavoro.
DNS: sigla che sta per Domain Name System ed permette di trasformare gli indirizzi internet in numeri IP
Download: trasferimento di dati da Internet al proprio computer.
Ethernet: insieme di tecnologie che permette il funzionamento di reti locali (LAN)
File: insieme di informazioni binarie che permette di non perdere queste informazioni.
Firewall: permette di proteggere il proprio computer da intrusioni esterne, può essere software oppure hardware. Esso decide se lasciar passare determinate informazioni esterne oppure bloccandole.
Firmware: è un programma non modificabile che serve a far funzionare il computer in modo prestabilito.
Gateway: il termine ha il significato di passaggio e, nel caso di computer domestici, serve a mettere in comunicazione la rete locale con l'esterno.
Hard disk: disco rigido nel quale vengono memorizzati i dati. Può essere interno al computer oppure esterno
Hardware: parte fisica di un computer
HTML: sigla che sta per Hyper Text Markup Language. È un linguaggio di programmazione che viene usato anche per creare pagine internet e che contiene contenuti ipertestuali.
HTTP: sigla che sta per Hyper Text Transfer Protocol ed un protocollo di trasferimento ipertestuale
Ip adress: È un indirizzo numerico che ha la funzione di collegare tra loro tutti i nodi della rete. Ogni nodo ha un suo indirizzo Ip che lo identifica.
ISP: sigla che sta per Internet Service Provider ed è una struttura o organizzazione che mette a disposizione la linea Internet a utenti. Può farlo gratis o a pagamento.
Lan: rete locale
Link: ha il significato di catena e indica il collegamento tra le pagine in Internet.
Log: è un file sequenziale che ha il compito di registrare tutti gli eventi.
Login: permette di accedere al proprio account. È necessario usare il proprio username(nome utente) e la propria password
Netiquette: regole di comportamento della rete.
Network: indica un insieme di sistemi di elaborazione legati tra loro per lo scambio di dati.
Password: parola conosciuta solo dall'utente che gli permette di accedere al proprio account.
RAM: sigla che sta per Random Access Memory ed è la memoria ad accesso casuale ed è chiamata anche memoria volatile. I dati vengono scritti momentaneamente e cancellati a un nuovo avvio del computer.
ROM: sigla che sta per Read Only Memory. È una memoria fissa che si può solo leggere e non è possibile cambiare il suo contenuto
Software: parte logica del computer
URL:
Virus: programma maligno che si immette in modo illecito all'interno di un computer. Può essere individuato e sconfitto grazie all'aiuto di antivirus.

Registrati via email