Dreke90 di Dreke90
Genius 6795 punti

Messaggi brodcast e collisioni

La suddivisione degli apparati nei vari livelli della pila OSI,non e un semplice esercizio teorico ma mette in evidenza le differenze di funzionalità tra i vari dispositivi,che risultato molto importanti in relazione al funzionamento e all'efficienza delle reti,in genere ,le prestazioni della rete vengono migliorate quando si utilizzano dispositivi di livello più altro. Per comprendere ciò occorre fornire le definizioni di domino di broadcast e dominio di collisione.
Un dominio di broadcast è costituito da un insieme di nodi che sono in grado di ricevere un messaggio di broadcast emesso da uno qualsiasi di essi.
Un dominio di collisione corrisponde a uno o più segmenti Ethernet all'interno dei quali,quando due nodi trasmettono contemporaneamente si verifica una collisione.
Occorre notare che non è permesso inviare un messaggio broadcast a tutti gli host collegati alla rete internet,in quanto questo ti po di azione provocherebbe molto probabilmente la congestione della rete. Per conto,l'invio di trame broadcast da parte di un nodo e abbastanza comune,soprattutto da parte dei protocolli che si occupano della risoluzione dei nomi,come il DNS,e degli indirizzi come l'ARP.

Le collisioni sono una fonte di inefficienza nella prestazioni di una rete perché implicano una perdita di tempo per poterle risolvere e in casi estremi possono addirittura portare alla congestione della rete stessa. I dispositivi di livello 1 permettono di estendere le dimensioni della rete ma non entrando nel merito della destinazione della trama dati non sono in grado di separare i domini di collisione perché inoltrano i dati ricevuti in modo indiscriminato su tutte le porte a essi collegate.

Registrati via email