Ominide 2324 punti

Tecniche di trasmissione delle informazioni

Il codice, il protocollo, la tecnica
Nella trasmissione delle informazioni occorre che siano stabilite e rispettati:
1. il codice (code) di trasmissione, cioè le regole secondo le quali il messaggio viene trasformato prima di essere inviato;
2. il protocollo (protocol) di trasmissione, cioè l’insieme delle regole che permettono uno scambio corretto ed ordinato delle informazioni;
3. la tecnica (tecnique) di trasmissione, cioè le modalità e gli strumenti con i quali viene effettuata la trasmissione.
Quindi i caratteri e i simboli che compongono il messaggio vengono trasformati per viaggiare sul canale o mezzo trasmissivo che collega l’emittente e il ricevente e prendono il nome di segnali (signals), che nelle telecomunicazioni possono essere:

- di tipo digitale (digital);
- di tipo analogico (analog).
I primi sono associati a cifre (come il computer che da segnali digitali) mentre i secondi vengono rappresentati da grandezze che variano in continuità nel tempo (come le linee telefoniche).

Operazioni su stringhe
- Concatenazione (linking): o + (il + deve essere dentro il cerchio);
- estrazione (extracting);
- conteggio (counting). L
Esempio
A←”mori B←”rete ” C←”subito”
D←A o+ B o+ C = “morirete subito” (esempio di concatenazione)
Lᴀ= 4 Lᴃ=5 Lᴄ=6 Lᴅ=15 (esempio di conteggio)
Esempio di estrazione
S←”Rockkaristar” (stringa originaria)
E←”karistar” (sotto stringa)
D←”star” (sotto sotto stringa)
Lѕ= 12 Lᴇ= 8 Lᴅ= 4 (esempio di conteggio)
Una stringa si dice palindroma, quando di può leggere da destra a sinistra e da sinistra a destra, cioè in entrambi i sensi.
Es.:
Q ←”ANNA”
S←”RAGAR”
C←”ANILINA”
X←”I TOPI NON AVEVANO NIPOTI” (prova a leggere da destra a sinistra, vedrai che è come leggere da sinistra a destra).

Registrati via email