Ominide 50 punti

Sistemi numerici

Le quantità numeriche di solito vengono espresse usando il sistema decimale (a base 10) con 10 cifre (0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9) il cui ordine è fondamentale per così determinare la quantità.

Esistono anche altri sistemi:

-binario(0,1);
-ottale (0,1,2,3,4,5,6,7);
-esadecimale(0,1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15);


Il PC usa un sistema di tipo binario con due segni 0 e 1 con riferimento alle potenze di due essendo due i segni, mentre in quello decimale, essendo 10 le potenze, saranno di 10.
Per passare da decimale a binario preferisco spiegarlo con un esempio:

Il numero decimale 13 deve diventare binario:

13 si divide per 2 finchè non si ottiene quoziente 0 e si scrivono ogni volta i resti (fila dei resti) che poi lenta al contrario darà il numero binario

13 : 2

6 | 1

3 | 0

1 | 1

0 | 1


A sinistra i quozienti fino a zero a destra la fila dei resti; prendiamo la fila letta al contrario

1101 avremo quindi un sistema binario
.

Ma per passare da binario a decimale?
Prendiamo lo stesso 1101 che sarà anche da nostra verifica

1 1 0 1 è in effetti con riferimento alle potenze di due partendo per facilitare dall'ultima cifra alla prima

[math]1\times2^0+0\times2^1+1\times2^2+1\times23[/math]

Risolviamo prima le moltiplicazioni poi le addizioni:

[math]1+0+4+8=13[/math]

Così abbiamo affettuato anche la verifica!

Registrati via email