Ominide 2324 punti

Informatica - Nozioni base

Il termine informatica derova dall'unione di due parole, informazione e automatica.
L’informatica proviene dal francese informatique ed è nata negli anni '60.
E' la scienza dei fenomeni relativi alle tecniche e ai metodi per la rappresentazione, l’utilizzazione, la conservazione e la trasmissione delle informazioni.
Il linguaggio è uno strumento che permette agli uomini di comunicare fra loro per mezzi di particolare sistema di segni, o simboli o grafici.
I segni e i simboli formano l’alfabeto.
L’alfabeto forma le parole o stringhe.
Le parole formano la frase.
Spesso per il linguaggio in cui viene espressa l’informazione deve essere convertito in un codice di trasmissione.
Bit: Binary digiT(cifra binaria) - ideata da Shannon, è l’unità di misura delle informazioni del calcolatore (cioè computer).

Byte: Binary octette, è l’unità di misura della capacità delle memorie.

Lessico, sintassi e semantica
È un insieme finito di parole di un linguaggio.
La grammatica è un linguaggio che comprende l’alfabeto di quel linguaggio, è l’insieme delle parole indispensabili per formare le parole.
La sintassi è l’insieme delle regole che definisce la struttura di frasi formalmente corrette per il linguaggio.
La semantica è il significato che diamo alle parole o anche delle frasi.
Esempi:
34*= 12 non è sintatticamente corretta
3*4= 12 è sintatticamente corretta
3-10= -7 è anche sintatticamente corretta
“il topo mangia l’elefante” è sintatticamente corretta ma semanticamente sbagliata, perché il topo non può mangiare l’elefante.

L’insieme delle parole con le quali l’utente (user) può chiedere l’attivazione di lavori ad un computer si chiama linguaggio di comandi (command language), invece le parole e le regole per costruire le frasi utilizzate nei programmi per il computer costituiscono il linguaggio di programmazione.

Registrati via email