Ominide 475 punti

Evoluzione dell'informatica nell'azienda

Inizialmente il calcolatore veniva utilizzato solo per operazioni contabili semplici, mentre con l'andare del tempo ci siamo accorti che poteva essere utilizzato per compiere operazioni di tipo gestionale e decisionale più complesse.
Attraverso il Metodo di Nolan, che è quello più vicino alla realtà, è stato possibile fare un'analisi dell'entrata e dello sviluppo dell'informatica nel contesto aziendale.
Il metodo di Nolan è caratterizzato da due cicli parzialmente sovrapposti:
- Il ciclo di assimilazione dell'informatica;
- Il ciclo di assimilazione delle basi di dati.
Il cicolo di assimilazione dell'informatica può essere suddiviso in quattro stadi o fasi e può essere rappresentato attraverso un grafico che mette in evidenza le quattro fasi dell'entrata e dello sviluppo dell'informatica nell'azienda e l'aumento della spesa che lo sviluppo ha generato.

Il primo stadio è l'iniziazione, dove il calcolatore viene utilizzato per semplici operazioni contabili e la spesa per l'informatica era ridotta e aumentava lentamente.
Il secondo stadio è l'espansione, nel quale la spesa aumenta notevolmente e si estende l'area di applicazione verso gli altri settori aziendali(produzione, personale, vendite).
Il terzo stadio è il controllo, nel quale la spesa si stabilizza perchè l'informatizzazione non è mai irreversibile e tende sempre, anche se minimo, allo sviluppo. I direttori aziendali si rendono conto dell'importanza delle possibilità e dei problemi dell'informatizzazione.
Il quarto stadio è l'integrazione, nel quale si tende ad integrare le procedure di elaborazione in un unico sistema e ci avvia verso un sistema informativo integrato.
Sistema informativo e gestione dei dati
L' obiettivo principale era quello di ridurre i tempi di intervento e di trasmissione delle informazioni in modo da eseguire diverse attività in maniera più rapida a differenza di prima quando i tempi di intervento erano lunghi e la trasmissione di dati era ripetitiva.
Il sistema informativo aziendale è l'insieme delle attività di memorizzazione, manipolazione, elaborazione e trasmissione dei dati all'interno dell'azienda sulle quali è possibile fare un coordinamento ed un intervento manageriale per effettuare la sua pianificazione.
Esso ha una struttura piramidale nella quale salendo dal basso verso l'alto troviamo:
- il livello operativo, dove avviene la gestione di tanti dati e questo spetta alla direzione strategica;
- Il livello settoriale, dove avviene il controllo dei settori amministrativi, produttivi e di ricerca;
- Il livello manageriale che ha il compito di pianificazione con l'aiuto dei programmi decisionali.

Registrati via email