Dreke90 di Dreke90
Genius 6795 punti

La classificazione degli attributi

Attributi semplici
Attributi composti
Attributi multipli.

Attributi semplici.
Un attributo si definisce semplice (o elementare) quando non è ulteriormente scomponibile, cioè rappresenta un'unità informativa di base che caratterizza un'entità (o associazione) e al quale è associato un singolo valore. Un tipico esempio è il numero progressivo in un elenco.

Attributi composti:
Un attributo si definisce composto quando è ulteriormente scomponibile in più attributi semplici, cioè rappresenta contemporaneamente più unità informative di base che caratterizzano un'entità (o associazione). Un tipico esempio è un attributo formato da nome e cognome di un utente o di un cliente.

Attributi multipli:
Un attributo si definisce multiplo quando a esso possono essere associati anche più valori dello stresso tipo contemporaneamente. Un tipico esempio è l'indicazione anagrafica di un utente (nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza).

Registrati via email