Ominide 2324 punti

La CPU o processore

CPU → Central Processing Unit (unità centrale di elaborazione)
Si usa CPU, quando si riferisce all’aspetto funzionare.
Si usa processore, invece, quando si riferisce ai suoi componenti hardware.
La velocità della CPU si misura in MIPS.
La CPU è costituito:
• ALU (Arithmetic-Logic Unit), che è la parte intelligente e più complessa della CPU, essa esegue le operazioni relazionali;
• CU (Control Unit), controlla e stabilisce le operazioni da eseguire;
• Piccole memorie di tipo ROM
• Registers, sono simili alle celle di memoria e possono scrivere e leggere dati e istruzioni, nei registers abbiamo:
o I flags, che sono registri di 1bit che può essere 0 o 1; se è 0 allora non fa niente, altrimenti se è 1, significa che c’è qualcosa che non va.
La CPU esegue i programmi con i dati.

I processi sono le diverse attività di elaborazione della CPU prodotti in binario.
I vari tipi di CPU presenti nel mercato si differenziano in basa alla classe e alla frequenza del CLOCK, che è un temporizzatore.
La classe è indicata da una sigla:
• INTEL → 80286, 80386, 80486, PENTIUM, PENTIUM II, PENTIUM III, PENTIUM IV, CELERON, CENTRINO, PENTIUM DUAL CORE, PENTIUM CORE 2DUO, CORE 13115 117, ATOM
• AMD → SEMPRON, ATHLON, THENOM
• MOTOROLA

Clock
È un orologio molto veloce ed è un potenziatore.
La frequenza del clock è paragonabile ai battiti del cuore.
Scandisce i tempi di tutti i chip che vi funzionano.
La frequenza è misurata in hertz Hz.
800MHz = 800 milioni di colpi al secondo
4GHz = 4 miliardi di colpi al secondo.
Il clock non è la velocità della CPU, ma è solo la sua frequenza.
La frequenza è l’oscillazione che un processore fa ogni secondo, misurato in Hertz.
Maggiore è la frequenza del clock e maggiore sono i dati lavorati nella CPU.

Registrati via email