Dreke90 di Dreke90
Genius 6795 punti

Il comando select e un esercizio

Il comando Select permette di essere molto sintetici nella scrittura delle interrogazioni,con interrogazioni annidate anche su più di due livelli,tuttavia il rischi che si corre e quello di ottenere istruzioni SQL troppo complesse e di difficile interpretazione. A questo proposito,ricordo che è possibile salvare in tabelle temporanee i risultati parziali di un'elaborazione grazie alla clausola Into, che va specificata dopo aver elencato glia attributi della Select. In questo modo,risultati di elaborazioni parziali possono essere raccolti in tabelle temporanee che potranno poi essere utilizzate come tabelle di ingresso per elaborazioni successive,limitandocisi la scrittura di interrogazioni annidate molto complesse. Le tabelle temporanee possono poi esse eliminate con il comando Droptable.
Per finire ricordiamo che le clausole che costituiscono il comando Select che se utilizzate devono comparire nel seguente ordine.

SELECT attributi per il taglio verticale
FROM tabelle coinvolte
WHERE condizioni di giunzione e di taglio orizzontale
GROUP BY attributi per il raggruppamento
HAVING condizioni di taglio orizzontale sui gruppi
ORDER BY attributi per l'ordinamento


Esercizio generico.
Visualizzare la media dei voti degli studenti di Informatica solo se esistono studenti iscritti a quella specializzazione:

SELECT AVG (Voto) AS MediaVotiInformatica
FROM Stundenti,Valutazioni,Classi.
WHERE Studenti.Matricola = Valutazioni.Matricola
AND Studenti.CodiceClasse = Classi.CodiceClasse AND Specializzazione = “Informatica”
AND EXISTS
(SELECT *
FROM Studenti, Classi
WHERE Studenti.CodiceClasse = Classi.CodiceClasse
AND Specializzazione = “Informatica”);

Registrati via email