Ominide 2324 punti

Aspetti applicativi dell’informatica

1. Il consolidamento degli strumenti hardware e software (office automation), trattamento testi e archivio documenti;
2. La gestione integrata degli archivi di dati (data base), mettono a disposizione le informazioni all’utente dei dati;
3. L’uso di strumenti informatici e software: i programmi.

Multimedialità
La multimedialità è un insieme di strumenti diversi hw e sw per gestire in modo integrato testi, immagini fisse, movimento filmato, suoni utilizzando il computer.
Reti informatiche (networking)
Il networking è il lavoro cooperativo in rete tra utenti diversi:
• risorse hw e sw non concentrate ma distribuite;
• risorse hw e sw non duplicate ma condivise: internet.

E-banking e servizi online
l’e-banking consente al cliente di connettersi al proprio istituto di credito ed eseguire operazioni bancarie come visionare il c/c, eseguire pagamenti, effettuare investimenti e transazioni di ogni genere.

I servizi finanziari online offerti agli utenti aziendali e privati da parte di banche e promotori finanziari si dividono in due categorie:
1. La gestione di un c/c;
2. La gestione diretta di un portafoglio titoli con la possibilità di avere le quotazioni azionarie in tempo reale e di acquistare e vendere titoli con varie modalità operative.
e-government PA(pubblica amministrazione)
l’e-government è l’insieme dei servizi che la Pubblica Amministrazione offre ai cittadini mediante l’uso delle nuove tecnologie grazie a INTERNET e ha i terminali self-service, realizzando così l’utilizzo su larga scala del computer in ambito governativo come i sistemi di memorizzazione e di elaborazione di grandi archivi (anagrafi fiscali, censimenti, pubblico registro dei veicoli) oppure l’automazione della gestione del fisco e delle dichiarazioni dei redditi. Quindi quasi tutte le amministrazioni statali, regionali, comunali, provinciali hanno il proprio sito, al quale si può accedere per ottenere informazioni, richiedere il rilascio di certificati, scaricare modulistica e pagare imposte e tasse.

Medicina e salute
Gestione dei dati clinici dei pazienti, sistemi di controllo delle ambulanze e dei mezzi di soccorso, l’automazione delle operazioni di diagnosi e delle analisi cliniche, supporto alle operazioni chirurgiche specialistiche.
Informatica nella formazione e nell’istruzione
La parte gestionale ed organizzativa degli istituti scolastici (procedure di iscrizione degli studenti, gestione degli orari scolastici, comunicazione scuola-famiglia come assenze, ritardi, risultati finali), l’uso del computer nella scuola, metodi di insegnamento, processi di apprendimento di studenti, di adulti, di dipendenti d’aziende con un apprendimento assistito al computer (CBT: Computer Based Training= addestramento basato sull’uso del computer) con una didattica attiva e collaborativa sull’infrastruttura delle reti scolastiche e della rete in Internet (e-learning= apprendimento elettornico), con corsi di formazione e lauree universali.

Telelavoro o teleworking
Il trasferimento di un’attività lavorativa svolta tipicamente in un ufficio centrale verso la casa oppure altro posto decentrato. Ci sono due tipologie principali: il telelavoro domiciliare e il telelavoro mobile.
Il primo riguarda televendite, assistenza telefonica ai clienti (call center), ricerche di mercato, inserimento dati da tastiera, organizzazione di eventi e convegni, operazioni mobiliari, ricerche e selezione del personale, giornalismo, grafica, ecc…
Il secondo si occupa delle attività di agenti di vendita, rappresentanti, consulenti utilizzando cellulari o computer portatili collegati a Internet.
I vantaggi del telelavoro sono:
• Riduzione del pedolarismo;
• Maggiore possibilità di concentrarsi in un solo compito;
• Orario flessibile;
• Riduzione delle necessità di spazi aziendali.
I svantaggi sono:
• Mancanza di rapporti umani;
• Minore importanza del lavoro di gruppo in presenza.

Commercio elettronico o e-commerce
La compravendita di prodotti e servizi utilizzando Internet o altre reti, attraverso cui avviene la transazione commerciale. Si può considerare come l’evoluzione della vendita per posta. Per realizzare questo servizio si deve accedere al sito web sia di una grande e dia di una piccola azienda e poi si può consultare la cosiddetta vetrina virtuale e procedere con l’acquisto.

Esistono in genere due categoria di e-commerce:
• business to business, insieme delle transazioni commerciali effettuate da un’impresa e altre imprese, che possono essere partner commerciali, fornitori, clienti e istituzioni;
• business to consumer, insieme delle transazioni commerciali di beni e servizi tra imprese e consumatori finali.

Registrati via email