Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Aggettivi dimostrativi

Appunto di grammatica spagnola sugli aggettivi dimostrativi, spiegati confrontandoli con gli aggettivi dimostrativi italiani.

E io lo dico a Skuola.net
Gli aggettivi dimostrativi

Come in italiano, anche in spagnolo si usano aggettivi dimostrativi diversi in base alla posizione dell’oggetto di cui si parla rispetto al mittente e al destinatario.

Este” viene utilizzato quando l’oggetto di cui si parla è vicino a chi parla e corrisponde dunque all’italiano “questo”. Le forme di questo dimostrativo sono le seguenti:
este = maschile singolare
estos = maschile plurale
esta = femminile singolare
estas = femminile plurale
esto = neutro

Ese” invece va impiegato quando ciò di cui si parla si trova vicino a chi ascolta ed è il corrispondente spagnolo di “codesto”.
ese = maschile singolare
esos = maschile plurale
esa = femminile singolare
esas = femminile plurale
eso = neutro

Infine abbiamo “aquel”, da usare se l’oggetto è situato lontano dal mittente e dal destinatario, come “quello” in italiano.
aquel = maschile singolare
aquellos = maschile plurale
aquella = femminile singolare
aquellas = femminile plurale
aquello = neutro

Diversamente dall’italiano, in spagnolo gli aggettivi dimostrativi hanno anche una forma neutra, di cui non esiste il plurale. Viene impiegata quando non si conosce il nome dell’oggetto. Un esempio tipico è la frase ”¿Qué es esto?” ( = Che cos’è questo?)
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare