Gonny di Gonny
Ominide 184 punti

Verbi deponenti e semi deponenti

Verbi deponenti
Alcuni verbi latini hanno la forma passiva, ma la diatesi attiva: infatti si presentato passivamente ma hanno significato attivo.
Questi verbi possono essere transitivi o intransitivi e si possono riconoscere dal paradigma.
Sono anch’essi divisi in 4 coniugazioni, con le terminazioni –ari, -eri, -i, -iri all’infinito presente e si coniugano normalmente al passivo.
Ecco alcuni esempi:

• Hortor, aris, hortatus sum, hortari: esortare
• Vereor, eris, veritus sum, vereri: temere
• Sequor, eris, secutus sum, sequi: seguire
• Largior, iris, largitus sum, largiri: donare
• Nascor, nasceris, natus sum, nasci: nascere
• Morior, moreris, mortuus sum, mori: morire
• Orior, oreris, ortus sum, oriri: sorgere, incominciare
• Admiror, aris, admiratus sum, admirari: ammirare

• Conor, aris, conatus sum, conari: tentare
• Imitor, aris, imitatus sum, imitari: imitare
• Misereor, eris, miseritus sum, misereri: avere compassione
• Polliceor, eris, pollicitus sum, polliceri: promettere
• Tueor, tueris, tuitus sum, tueri: proteggere
• Loquor, eris, locutus sum, loqui: parlare
• Proficiscor, eris, profectus sum, proficisci: partire
• Queror, eris, questus sum, queri: lamentarsi
• Utor, eris, usus sum, uti : servirsi di

Verbi semideponenti
Questi verbi hanno la coniugazione di forma attiva nei tempi che derivano dal presente (presente, imperfetto, futuro semplice, infinito presente, participio presente) e di forma passiva nei tempi che derivano dal perfetto (perfetto, piuccheperfetto, futuro anteriore, infinito perfetto e futuro). Il loro significato è comunque sempre attivo:

• Audeo, es, ausus sum, audere: osare, avere coraggio
• Gaudeo, es, gavisus sum, gaudere: essere felice, godere
• Soleo, es, solitus sum, solere: Essere solito, avere l’abitudine di
• Fido, is, fisus sum, fidere: fidarsi di, avere fiducia
• Confido, is, confisus sum, confidere: confidare
• Diffido, is, diffisus sum, dissidere: diffidare

Registrati via email